SCIOPERO ATAC ROMA/ Mezzi e treni: inizio fascia di garanzia, riattivati i servizi (ultime notizie, oggi)

- Emanuela Longo

Sciopero Atac Roma, la situazione in tempo reale: le tre linee della metropolitana chiuse e limitazioni alle ferrovie regionali, disagi e traffico in tilt.

sciopero_roma_atac_tpl_autobus_mezzi_trasporti_lapresse_2017
Bus Atac (LaPresse)

Puntuale e come previsto, l’azienda di trasporto Atac di Roma, i cui dipendenti sono oggi coinvolti nello sciopero nazionale di 24 ore, ha da poco annunciato l’inizio della fascia di garanzia. Alle 17:00 in punto, infatti, attraverso il canale Twitter ufficiale ha reso nota la riattivazione dei servizi di trasporto, bus, metro e treni, a partire dalla riapertura di tutte e tre le linee della metropolitana (A, B e C) finora chiuse a causa dell’agitazione. Ad essere riattivato è stato, in contemporanea, anche il servizio ferroviario con le linee Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Viterbo nuovamente in azione in modo regolare, sebbene le ultime due siano rimaste da qualche ora già attive ma con una riduzione delle corse. Atac informa inoltre anche la ripresa del servizio di superficie che si avvia verso la sua normalizzazione. Ricordiamo che la fascia di garanzia sarà attiva fino alle ore 20:00, prima del ritorno della fase di sciopero e che proseguirà per il resto della giornata, ovvero fino alla fine del servizio.

Procede lo sciopero Atac a Roma, con tutti i disagi che ne stanno conseguendo. Il canale Twitter ufficiale dell’azienda di trasporto romana, InfoAtac, da questa mattina sta informando in tempo reale gli utenti sulla situazione relativa alla rete di trasporto e che coinvolge non solo autobus ma anche treni e metro. Attualmente restano attive le linee dei treni regionali Termini-Centocelle (riattivata nel primo pomeriggio) e Roma-Viterbo ma con una vistosa riduzione delle corse, mentre ancora chiusa la linea Roma-Lido così come le tre linee della metropolitana. Stando alle ultime novità rese note da Roma Fanpage, Atac ha reso nota la percentuale di adesione allo sciopero di oggi da parte dei propri dipendenti dell’azienda in servizio nelle fasce orarie interessate dall’agitazione e pari al 30%. Sarà comunque rispettata la fascia di garanzia che permetterà la regolarità del servizio tra le 17 e le 20 mentre saranno da mettere in conto altri possibili disagi e soppressioni di corse dalle 20:00 e fino alla fine del servizio. Ricordiamo che attualmente sono in corso a Roma due agitazioni rispettivamente di 24 e 4 ore indette dai sindacati di base e dal Sul e che interessano sia la rete Atac che le linee periferiche Roma Tpl, ma anche il traffico ferroviario e quello aereo.

E’ iniziato questa mattina il venerdì nero dei trasporti in tutta Italia e che ha coinvolto anche il servizio di trasporti Atac di Roma. Lo sciopero, come ricorda RomaToday.it, ha preso il via questa mattina a partire dalle ore 8:30 e coinvolge non solo i dipendenti Atac ma anche Roma Tpl e Cotral. L’agitazione proseguirà fino alle ore 17:00 e poi dalle 20:00 fino alla fine del servizio mettendo a rischio l’intera rete romana (e regionale) di trasporto. Non solo bus, ma anche tram, filobus, metro e treni risentiranno dello sciopero di 24 ore indetto per la giornata odierna e che già nelle passate ore ha fatto registrare estremo caos in tutta la Capitale. A peggiorare questo venerdì nero dei trasporti anche i possibili disagi sulle linee extraurbane della Cotral. Al fine di limitare per quanto possibile i disagi, le Ztl diurne saranno disattivate garantendo così la circolazione nel Centro Storico ed a Trastevere. Ma qual è l’attuale situazione resa nota da Atac?

Tramite il sito ufficiale, la società di trasporti romana Atac fa sapere la chiusura di tutte e tre le linee della metropolitana (linea A, B e C) causa sciopero. In merito ai treni regionali, si segnala attualmente la chiusura della linea Roma-Lido, mentre la Termini-Centocelle è attiva ma con riduzione delle corse. Lo stesso vale per la linea Roma-Viterbo sia per quanto riguarda il trasporto urbano che extraurbano, in entrambi i casi attivo ma con riduzione delle corse e dunque con possibili disagi ai passeggeri. Lo sciopero Trenitalia, dunque, andrà avanti fino alle ore 21:00 di stasera sebbene saranno comunque rispettate le fasce di garanzia, ovvero fino alle 9 e poi tra le 18 e le 21. Stando alle conseguenze del grande sciopero di oggi 16 giugno a Roma, SkyTg24 fa sapere che i disagi ed il caos prodotti dall’agitazione sono corposi, sin dalle prime ore della giornata. Dalle 8 del mattino, infatti, si registrano ampie code in via dei Prati Fiscali, direzione via Salaria, tra piazzale Jonio e via Salaria-Villa Ada e rallentamenti anche in via Aurelia Antica. Lunghe code anche sull’A24, da GRA a Tangenziale Est, in via Boccea, in via Nomentana, tra via Mattia Battistini-Metro Battistini e piazza dei Giureconsulti e sulla via del Mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori