TENTA DI DIROTTARE PULLMAN/ Palermo-Trapani, fermato sudanese: “Ha provato a far sbandare il bus”

- Silvana Palazzo

Tenta di dirottare pullman Palermo-Trapani, fermato sudanese: “Ha provato a far sbandare il bus”. Le ultime notizie sulla vicenda che ha scosso una trentina di passeggeri

polizia_terrorismo_italia_allarme_bomba_lapresse_2017
Cinisello Balsamo, assalta passanti con coltello (LaPresse)

Paura in un autobus che stava viaggiando tra Palermo e Trapani: un sudanese ha provato a dirottarlo. L’uomo prima ha urlato, poi si è messo a correre verso l’autista, strattonandolo, e dopo aver afferrato il volante ha cercato di far uscire di strada il mezzo. Momenti di paura per i trenta passeggeri dell’autobus, poco prima della galleria per Segesta. Due militari liberi dal servizio che erano a bordo sono riusciti a bloccare tempestivamente l’autore del tentato dirottamento, il cui movente non è ancora chiaro. Pochi minuti dopo sono giunti i poliziotti della Stradale e gli agenti della Digos. Il sudanese è stato fatto scendere a Castellammare del Golfo dal mezzo della Autoservizi Salemi per essere interrogato.

L’autobus era partito da Marsala alle 13.30 e aveva fatto tappa all’aeroporto di Birgi. Sul caso sta indagando la Dda di Palermo che coordina le inchieste sul terrorismo. «Stiamo cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti», ha dichiarato il questore di Trapani, Maurizio Agricola, come riportato da Repubblica. Il giovane era disarmato, ora si sta cercando di risalire alla sua identità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori