ABBANDONATA ALL’ALTARE/ La sposa festeggia comunque: il pranzo non me lo perdo

- Fabio Belli

Abbandonata all’altare a Sassari, sposa offre comunque il pranzo a tutti gli invitati. E’ accaduto nella cittadina di Sorso, con lo sposo che non si è presentato al matrimonio

sposa_abbandonata_web_2017
Sposa abbandonata sull'altare

Storia d’amore senza lieto fine… ma il matrimonio, invece, lo ha avuto. E’ accaduto a Sassari, nella cittadina di Sorso. In chiesa gli invitati hanno atteso lo sposo, come era previsto, ma l’uomo non si è presentato. Sconcerto e indignazione le prime reazioni, cercando di capire cosa fosse accaduto. A calmare le acque ci ha pensato la sposa, che ha preso con grande filosofia la scelta dell’ormai ex promesso sposo. In fondo tutti i parenti erano riuniti, gli amici, le persone a cui voleva più bene. Perché rovinare la giornata a tutti? Così la decisione è stata presa, il matrimonio ormai era pagato, il rinfresco pure e così la sposa ha offerto il pranzo a tutti. La ragazza, una quarantenne di nome Nadia, ha così dato una lezione di signorilità e charme senza pari, circondata dall’affetto e dagli auguri di chi comunque ha voluto ricordare positivamente la giornata.

Non che la decisione dello sposo, di sedici anni più giovane di Nadia e di nome Gianni, non abbia preso in contropiede la ragazza che è scoppiata in lacrime quando ha capito che l’uomo della sua vita non si sarebbe più presentato. Una decisione presa senza neanche avvertire, ma allo sconforto è seguita comunque la decisione di celebrare almeno il pranzo e riunirsi tutti insieme per scacciare la tristezza e consolare Nadia. Anche perché il matrimonio era stato organizzato nella perfetta tradizione sarda di Sorso, con tutte le spese a carico della famiglia della sposa, pranzo e rinfresco preparati nei minimi dettagli e i regali già consegnati agli sposi nella giornata precedente al matrimonio. Né tantomeno Gianni in precedenza aveva manifestato perplessità o aveva dato segnali di potersi tirare indietro. Dunque la decisione di non presentarsi al matrimonio del ventiquattrenne ha preso in contropiede tutti. Nadia e la sua famiglia hanno saputo però ricomporsi molto velocemente, e il sabato del matrimonio mancato si è comunque concluso con un bel pranzo sullo sfondo del mare di Sorso. Almeno i calici hanno comunque tintinnato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori