INCENDIO IN UN CONDOMINIO A TORINO/ Video, zona Gran Madre: palazzina distrutta, famiglie evacuate

- Emanuela Longo

Incendio in un condominio a Torino, ultime news: tre piani su quattro andati letteralmente distrutti. Il rogo partito da uno scaldabagno? Inquilini fatti evacuare.

incendio_condominio_torino_video_2017
Incendio in un condominio a Torino (da video)

Poco dopo mezzogiorno, è divampato nella giornata odierna un terribile incendio in un condominio a Torino. Il rogo, come riporta il portale TorinoToday.it, ha interessato una palazzina di quattro piani, in via Martiri della Libertà 6, in zona Gran Madre, poco nel centro del capoluogo piemontese. Sul posto sono prontamente giunti gli uomini dei Vigili del Fuoco e i Carabinieri e secondo le prime informazioni gran parte della palazzina sarebbe andata distrutta poiché tre dei quattro piani del condominio sono stati travolti dalle fiamme. A salvarsi è stato solo il pianterreno. Gli abitanti della palazzina sono stati fatti evacuare e fortunatamente non si registrano casi di intossicazione tra i residenti. Una donna e la sua cagnolina di 8 anni sono state tratte in salvo grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco i quali sono riusciti ad accedere nell’appartamento al terzo piano, ormai invaso dal fumo, attraverso un’autoscala.

Secondo le prime informazioni, a provocare il terribile incendio in un condominio a Torino sarebbe stato uno scaldabagno all’interno di un’abitazione al primo piano dello stabile. Ad accorgersi delle fiamme sono stati gli inquilini del secondo piano che hanno riferito: “Abbiamo sentito il fuoco sotto il balcone”. Ad eccezione della donna e della sua cagnolina, gli altri inquilini del terzo piano sono riusciti a mettersi in salvo e fuggire dall’appartamento abbattendo un muro di cartongesso a colpi di mazza. L’incendio è stato domato nel giro di circa un’ora ed intorno alle 13:00 le fiamme erano state completamente spente. Clicca qui per visionare il video del rovinoso incendio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori