Terremoto oggi/ Ingv, ultime scosse: Rieti, sisma di 3.1 M a Cittareale (29 giugno 2017, ora 11:10)

- Matteo Fantozzi

Terremoto Oggi in Umbria, scossa di 1.1 M in provincia di Perugia secondo i dati INGV in tempo reale di oggi 29 giugno 2017. Ultime notizie e aggiornamenti in diretta sui fenomeni sismici.

terremoto_abruzzo_hotel_rigopiano_1_lapresse_2017
Hotel Rigopiano, la tragedia della valanga (LaPresse)

È ancora il centro Italia a tremare sotto l’egida di un nuovo terremoto, per fortuna di limitata magnitudo, che però conferma come l’attività sismica nelle zone tra Rieti, Perugia, Macerata e Ascoli Piceno non sia per nulla esaurita a 10 mesi dalla gravissima tragedia di Amatrice. Alle ore 10.52 il terremoto è stato registrato dal centro nazionale INGV con grado M 2.6 Richter e pochi istanti dopo una seconda scossa, più forte, con grado M 3.1, con l’ipocentro individuato a circa 11 km di profondità sotto il livello del terreno. Sul fronte dell’epicentro invece, la doppia scossa sismica è avvenuta presso i comuni di Cittadelle, Amatrice, Accumuli, Montereale, Capitignano, Borbona, Campotosto, Posta, Arquata del Tronto, Cascia, Norcia, Cagnano Amiterno. Lo sciame sismico in atto al momento non sembra aver provocato danni, ma la situazione rimane monitorata con profonda attenzione da parte dell’Ingv e della Protezione Civile. (agg. di Niccolò Magnani)

Nella notte c’è stata una scossa di terremoto in Umbria in provincia di Perugia. Il tutto si è verificato alle ore 00.02:22 a cinque chilometri ad est di Norcia per la Magnitudo di 1.1. L’Istituto di Geofisica e Vulcanologia Italiana ha rilevato le coordinate geografiche, che sono: 42.80 latitudine, 13.16 longitudine. Precisamente ci troviamo a cinque chilometri a est da Norcia. L’ipocentro della scossa è stato rilevato a dieci chilometri di profondità dalla superficie terrestre. Andiamo a vedere i comuni nel raggio di venti chilometri dall’epicentro della scossa: Norcia (PG); Castelsantangelo sul Nera (MC); Arquata del Tronto (AP); Preci (PG); Accumoli (RI); Cascia (PG); Montegallo (AP); Visso (MC); Ussita (MC); Montemonaco (AP) e Cerreto di Spoleto (PG).

Nella notte c’è stato un terremoto in provincia di Ascoli Piceno nelle Marche, con l’Istituto Geofisica e Vulcanologia Italiana che ha sottolineato le coordinate geografiche: 42.82 latitudine, 13.22 longitudine. La scossa si è verificata alle 23.33:14 con una Magnitudo di 1.2. Precisamente il sisma si è verificato a otto chilometri a nord ovest da Arquata del Tronto. L’ipocentro invece è stato rilevato a tredici chilometri dalla superficie terrestre. Andiamo a vedere i comuni nel raggio di venti chilometri dall’epicentro della scossa: Arquata del Tronto (AP); Montegallo (AP); Castelsantangelo sul Nera (MC); Norcia (PG); Montemonaco (AP); Accumoli (RI); Ussita (MC); Preci (PG); Acquasanta Terme (AP); Visso (MC); Montefortino (FM); Cascia (PG); Bolognola (MC).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori