AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e viabilità esodo: incendio, A14 chiusa a Termoli (oggi 30 giugno 2017)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 30 giugno 2017 sulla viabilità. C’è stato un morto sull’A4 durante un incidente. Cantieri nella notte

traffico_autostrade_1_lapresse_2017
(LaPresse)

Problemi sull’autostrada A14: è stata chiusa all’altezza di Termoli a causa di un incendio. Le autorità hanno chiuso l’autostrada che collega Bari a Bologna per un incendio il cui fumo ha reso non percorribile quel tratto di strada. I cittadini provenienti da sud hanno trovato l’A14 chiusa all’altezza di Termoli, quindi dopo un chilometro di coda sono stati costretti a uscire all’omonimo casello per rientrare a Vasto sud. L’incendio in questione è scoppiato al villaggio San Biase, a pochi metri dalle abitazioni, costringendo i vigili del fuoco all’intervento. Non è stato necessario evacuare le abitazioni della contrada Fucilieri e Colle di Tora, ma gli abitanti sono scesi in strada per lo spavento. Code a tratti, invece, sull’A1 Milano-Bologna in direzione Napoli: tra l’inizio dell’A1 e San Giuliano, a causa del traffico intenso. Coda di 2 chilometri, invece, tra Carpi e Bivio A22/A1 Milano-Napoli per traffico intenso. Di 3 chilometri quella sull’A14 Ancona-Pescara tra Pineto e Roseto Degli Abruzzi a causa di un incidente. Infine, code a tratti sull’A1 Bologna-Roma tra Firenze Impruneta e Incisa-Reggello per traffico intenso. (agg. di Silvana Palazzo)

Inizia il lungo esodo del weekend di fine giugno/inizio luglio, forse il primo vero appuntamento sulle autostrade italiane con la vera estate. Il tempo non è dei migliori al centro nord e questo forse fermerà qualche vacanziero, mentre al centro-sud il caldo torrido spingerà ancora di più anche un semplice weekend lungo di svago e bagni al mare. Il traffico e il bollettino autostrade fino a questa mattina segnala alcuni punti di criticità e di lunghe code già su A4 e A13: tra Ospitaletto e Brescia, in direzione Trieste in seguito ad un incidente sulla opposta carreggiata e la consueta “curiosità” letale per le code e il traffico. Dalla parte opposta in direzione Torino infatti troviamo un incidente che sta provocando 4 km di coda per i mezzi di soccorso che stanno cercando di spostare le auto coinvolte nello schianto. Spostandoci sull’A13 Bologna-Padova, in direzione della città veneta troviamo coda nel tratto di Ferrara Nord per un veicolo in fiamme che sta facendo andare con velocità di prudenza tutti i veicoli pendolare. Chiudiamo con la coda tra Loreto e Ancona sull’A14 in direzione A1, per un ripristino incidente ad Ancona, senza per fortuna feriti o conseguenze gravi. (agg. di Niccolò Magnani)

Si è verificato un brutto incidente nella giornata di ieri sull’A4, detta anche Serenissima, dove ci è stato purtroppo anche un morto. Il tutto si è verificato all’altezza del casello di Novara est in direzione Milano. La polizia stradale di Novara est è al momento ancora a lavoro dopo aver preso con minuziosa attenzione i rilievi per ricostruire con precisione la dinamica dell’incidente. Nella giornata di ieri poi l’autostrada in questione è stata chiusa con l’obbligo di andare sulla Gravellona Toce A26. Una situazione difficile da gestire con un camion che era stato tamponato da un autoarticolato. Inoltre il problema è derivato anche dal materiale di ferro che è stato perso sulla carreggiata e che era ovviamente potenzialmente pericoloso per le altre automobili che si sarebbero mosse sulla strada in questione.

Sono diversi i lavori in corso che vedremo nell’arco della notte sulle autostrade italiane. Il sito istituzionale Autostrade.it riporta diverse situazioni importanti che si potrebbero anche protrarre durante la giornata di oggi, venerdì 30 giugno 2017, e che vanno tenute sotto controllo. La prima cosa da fare sicuramente è quella di controllare sempre e comunque il portale che è aggiornato in tempo reale e che svela anche percorsi alternativi. Partiamo dall’A4 Torino-Brescia al chilometro 138.9 direzione Trieste dove troveremo chiuso fino alle cinque il tratto tra Cormano e Monza. Molto prima invece riaprirà il tratto tra Bivio A11/A1 Milano-Napoli sull’A11 Firenze-Pisa nord al chilometro 5.15 direzione Firenze che dovrebbe riaprire attorno all’una. Sicuramente le due situazioni dovrebbero essere risolte con tranquillità nell’arco della mattinata quando non ci dovrebbero essere problemi in merito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori