Incidente stradale/ A4, Milano-Venezia: 3 schianti tra camion e traffico in tilt (oggi 7 giugno 2017)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 7 giugno 2017: A4 Chivasso, un morto dopo maxi tamponamento nella notte. Auto ribaltata dopo schianto ad Anagni sulla Anticolana, aggiornamenti

incidente_stradale_schianto_auto_lapresse_2017
Incidente stradale (LaPresse)
Pubblicità

Sono ben tre gli episodi di incidente stradale che stanno generando il caos più totale sull’A4 Milano-Venezia praticamente da tutto il pomeriggio. Prima uno schianto tra un camion e un tir che trasportava granaglie hanno causato lunghe code tra Redipuglia e San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia, senza feriti per fortuna. Poi un altro incidente sempre sull’A4 questa volta nel tratto Latisana-Portogruaro sempre in direzione est, tra altri due mezzi pesanti rendendo chiuso tutto il tratto fino alle ore 17.30 per ripristinare al meglio il traffico: uscita obbligatoria a Latisana determinando cinque chilometri di coda fra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia.

Da ultimo, come riporta LuceVerde, nuovo incidente sull’A4 nel tratto fra Brescia Centro e Brescia Est in direzione Venezia, causa un veicolo in fiamme al centro della carreggiata, con conseguenti code sia verso il capoluogo veneto che verso Milano, per la consueta “fila” di curiosi.

Pubblicità

L’incidente stradale avvenuto nella notte sull’A4 rende la Torino-Milano per l’ennesima volta protagonista di morti e feriti sulle proprie carreggiate: questa volta è la zona tra Chivasso Centro e Chivasso Ovest, alle prime ore del mattino, quando un maxi tamponamento tra due auto ha portato un bilancio tragico per uno dei conducenti dei veicoli coinvolti nell’incidente. Un morto, e altre due persone sotto choc per lo spavento è l’esito dell’ennesima notte di sangue sulle autostrade: le forze dell’ordine stanno compiendo ancora i rilievi e al momento non hanno diffuso le generalità della vittima. Con loro, sul posto, anche 118, i vigili del fuoco e i responsabili di Autostrade. Purtroppo per l’uomo morto sul colpo in pratica non c’è stato nulla da fare con i soccorsi che hanno tentato la rianimazione ma inutilmente.

Pubblicità

Non solo A4 e non solo autostrade, un altro incidente stradale è avvenuto nel Lazio nelle ultime ore, in particolare modo nella zona della Ciociaria. Schianto da brividi ad Anagni, lungo la Anticolana importante arteria di spostamento da e verso Viterbo: tra Fiuggi e Anagni il terribile incidente che ha visto coinvolto più macchine per lo scontro originario tra una Golf e un Furgone della Ford. Ha avuto la peggio l’utilitaria che è finita fuori strada ribaltandosi in un fossato adiacente. Impatto violentissimo e condizioni dei due veicoli completamente distrutte: per fortuna per entrambi i conducenti – cui sono in corso gli inevitabili accertamenti su eventuali responsabilità – le condizioni sono buone, come accerta la cronaca di CiociariaOggi.

«Allertati dagli altri automobilisti di passaggio, sul posto si sono portati i mezzi dell’Ares 118 che hanno portato i feriti, tali sono risultati gli occupanti di furgone e utilitaria, agli ospedali di Alatri e Colleferro. Le loro condizioni per fortuna non destano particolare apprensione», si legge dai colleghi giunti sul posto di CiociariaOggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori