PADRE A 11 ANNI/ Arrestata la madre, una donna 25enne: abusò di lui per restare incinta

- Emanuela Longo

Padre a 11 anni: in Florida arrestata donna 25enne rimasta incinta tre anni fa del ragazzino dopo molteplici rapporti intimi. Il bambino ora affidato ad un “adulto responsabile”.

aborto_gravidanza_mamma_ospedale_incinta_lapresse_2017
(LaPresse)

Diventare padre a 11 anni: è quanto accaduto in Florida, dove una donna, Marissa Ashley Mowry, è stata arrestata per aver avuto rapporti sessuali con il ragazzino, in seguito ai quali sarebbe rimasta incinta. L’arresto, come riporta la versione Crime di People.com, è avvenuto lo scorso martedì, al termine delle lunghe indagini. La donna, oggi 25enne, è stata raggiunta dagli agenti ed arrestata all’esterno del parco tematico Busch Gardens di Tampa, dove lavorava come addetta alla ristorazione. Marissa Ashley Mowry è stata così raggiunta da un mandato di arresto da parte degli inquirenti, dopo un lavoro che ha fatto emergere quanto accaduto nel 2014, quando la ragazza aveva appena 22 anni ed il padre del suo bambino solo 11. Il presunto incontro tra Marissa e il ragazzino diventato padre avvenne presumibilmente tre anni fa. Tra i due ci sarebbero stati alcuni rapporti intimi consumatisi in una casa di Hillsborough County, stando a quanto emerso dall’ufficio dello Sceriffo.

La polizia ha appurato che i rapporti furono molteplici e durarono fino a quanto il ragazzino compì 14 anni. Il figlio di Marissa nacque nell’ottobre 2014 ed oggi ha quasi tre anni. Dopo il suo arresto a prendersi cura del piccolo sarà un “adulto responsabile” al quale sarà presto affidato dalla Divisione Protezione Bambini che si sta occupando del caso. Mowry è stata accusata di aver avuto rapporti sessuali con una vittima sotto i 12 anni ed attualmente non avrebbe un procuratore. Dopo l’arresto si attende la sua comparsa in tribunale, la cui data non è ancora stata resa nota.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori