SAN BENEDETTO/ Santo del giorno, l’11 luglio si celebra il patrono di Norcia

- Alessandra Pavone

San Benedetto da Norcia, viene celebrato nella giornata di oggi, martedì 11 luglio. Nasce a Norcia nel 480 dopo Cristo. Diventa monaco e fonda tredici monasteri

croce2_pixabay_2017
Santo del giorno: San Lanfranco Beccari
Pubblicità

SAN BENEDETTO: L’11 LUGLIO SI CELEBRA IL SANTO DI NORCIA – 

San Benedetto nasce a Norcia nel 480 dopo Cristo. Costui è figlio di un Console e Capitano dei Romani di nome Eutropio. La madre del futuro santo invece si chiama Abbondanza e muore quando il figlio è ancora piccolo. Alcuni documenti ufficiali inoltre sostengono che san Benedetto sia il fratello di Santa Scolastica. Compiuti diciassette anni si ritira con la sua nutrice Cirilla nella Valle dell’Aniene e in quel posto compie il suo primo miracolo, riparando un arnese meccanico rotto. Successivamente san Benedetto diventa monaco a Subiaco, dove crea tredici monasteri. Intorno al 529, il futuro santo si reca a Cassino, dove su un monte fonda il monastero di Montecassino, in cui nel 540 scrive la cosiddetta Regola, introducendola in questa comunità da lui creata. Seconda la Regola benedettina, i monaci di Montecassino devono trascorrere la loro vita nella stesso monastero religioso e devono mantenere una buona condotta morale, obbedendo in maniera incondizionata al loro abate. In più, costoro devono adeguarsi al principio dell’ora et labora, trascorrendo le loro giornate in preghiera e lavorando. San Benedetto quindi muore a Montecassino il 21 Marzo del 547 dopo Cristo, la sua morte avviene a circa 40 giorni dalla scomparsa della sorella Scolastica. Dopo la sua dipartita, il monaco è stato nominato Santo dalla Chiesa cattolica, che celebra la sua ricorrenza annualmente l’undici Luglio. 

Pubblicità

FESTE A LUI DEDICATE –

San Benedetto è il patrono di Norcia. In questa cittadina, l’undici Luglio di ogni anno, in occasione della festa patronale, si celebra una messa nella Basilica di San Benedetto. A questa celebrazione partecipano parecchi fedeli e importanti personalità civili e religiose. Al termine della messa, il simulacro del patrono viene portato in giro per le strade di Norcia. Dopo la processione, c’è la benedizione impartita dal Vescovo alla gente, che avviene in Piazza San Benedetto. Nel corso della festa di san Benedetto, a Norcia, ci sono diverse manifestazioni gastronomiche. Queste sagre attraggono molte persone, che hanno così la possibilità di mangiare alcuni prodotti del posto, come i salumi e la pasta con salsiccia e tartufo nero. I festeggiamenti infine si concludono sempre con lo scoppio dei fuochi d’artificio. 

Pubblicità

IL PATRONO DI NORCIA –

Norcia è un paese, in provincia di Perugia, che ha quasi 5 mila abitanti. Il comune si trova nella parte Est della Regione Umbria. Tra i monumenti religiosi d’interesse di Norcia, ci sono sicuramente la Basilica di San Benedetto e La Cattedrale di Santa Maria Argentea. La prima struttura è stata realizzata con uno stile gotico. La facciata si caratterizza per il suo rosone e per i fregi dei 4 evangelisti. Il secondo edificio religioso invece accoglie al suo interno delle bellissime opere di artisti fiamminghi. Sfortunatamente, queste due chiese sono crollate a causa del sisma dell’Ottobre del 2016, che ha colpito questo comune umbro. A Norcia ci sono anche la Piazza di San Benedetto, con la statua dedicata al monaco e la Castellina. Quest’ultima struttura è un antico palazzo, realizzato nel 1554, che è stato la residenza di parecchi governatori dello Stato Pontificio. Questa cittadina è famosa infine per il Portico delle Misure, che era un vecchio mercato di cereali al coperto, che adesso è ritornato al suo antico splendore, grazie ad un’accurata opera di restauro. 

I SANTI E I BEATI DELL’11 LUGLIO – 

Oltre a san Benedetto da Norcia, l’undici Luglio si festeggiano: San Chietillo, Sant’Abbondio di Cordova, San Pio I e San Drostan. I Beati dell’undici Luglio sono: Tommaso Sprott, Tommaso Benstead e Teotista del Ss. Sacramento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori