PREVISIONI METEO/ Migliora la situazione al nord, bel tempo al centro-sud (oggi 12 luglio 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 12 luglio 2017. Migliora la situazione al nord anche se continuerà a piovere. Sole su tutto il centro sud del nostro paese.

La situazione nel nord Italia sta decisamente migliorando per quanto riguarda le previsioni del tempo. L’allerta meteo è infatti cessata anche se ci sono ancora piogge persistenti in diverse zone del nostro paese. Nella mattinata per esempio non ci saranno situazioni di grosse precipitazioni, ma solo una leggera pioggia sulla Valle d’Aosta. Vedremo anche tornare la nebbia sul centro del Piemonte. Nel pomeriggio invece tornano i temporali sull’alto Trentino Alto Adige e sul Friuli Venezia Giulia. Ci sarà anche pioggia sulla Valle d’Aosta dove però non vedremo temporali. La situazione sarà anche complicata per quanto riguarda il Veneto dove vedremo comunque pioggia. Nonostante queste situazioni legate alla pioggia le temperature rimarranno ancora molto alte anche a causa dell’anticiclone Caronte. Nei prossimi giorni comunque le previsioni del tempo ci parlano di cielo pronto a tornare limpido anche sul nostro settentrione.

Il cielo sarà splendete su tutto il centro nord per quello che riguarda le previsioni del tempo. Dall’Emilia Romagna in giù l’unica situazione in bilico rimane quella della costiera toscana che durante la mattinata prevede cielo piuttosto nuvoloso. Le correnti, così come i venti, tireranno da sud verso nord sul versante adriatico mentre su quello tirrenico saranno miste anche se non dovrebbero esserci problemi di sorta in merito a questa situazione in particolare. Le temperature minime saranno registrate attorno ai venti gradi che si registreranno nella mattinata su Aosta. Le massime invece si aggireranno attorno ai trentasette di Catanzaro e Bari e ai trentacinque di Bari. L’anticiclone Caronte porterà a un deciso aumento delle temperature su tutto il nostro paese sia al nord che al sud, una situazione che durerà almeno fino alla fine della settimana quando poi queste dovranno scendere lentamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori