Tromba d’aria a Parma/ Video, paura anche a Fiorenzuola: 20 edifici danneggiati dal violento maltempo

- Niccolò Magnani

Tromba d’aria a Parma e Fiorenzuola, ultime notizie e danni: 20 edifici danneggiati, pali della luce divelti e addirittura un velodromo investito dalla bufera e violenza del maltempo

tromba_daria_mortara_facebook_2017
Tromba d'aria in Brianza- La Presse

Una violenta tromba d0aria si è abbattuta ieri pomeriggio su Parma e provincia, e un altra ha invece devastato per pochi minuti un velodromo vicino a Piacenza, nel comune di Fiorenzuola. Il maltempo estivo non cala e seppur con isolate situazioni ha compiuto ancora ieri numerosi danni, paura nella popolazione e per fortuna nessun ferito grave. Ieri poco dopo le 16 una tromba d’aria ha colpito la frazione di Castell’Aicardi, nel comune di San Secondo Parmense. In ben 2 chilometri la tromba d’aria ha devastato circa 20 edifici, le strade e abbattuto anche alcuni pali della luce. Come riporta la Protezione Civile dell’Unione Terre Verdiane, dei 20 edifici danneggiati, ad essere colpiti sono state soprattutto le coperture, «con diversi stabili scoperchiati. Si tratta di case private e due stalle, una delle quali di un allevamento in attività con circa 100 capi bovini», scrive il giornale report della Protezione Civile. I Vigili del Fuoco sono intervenuti subito per mettere in sicurezza abitanti e strutture, limitando di molto i danni mentre la tromba d’aria ha continuato per diversi minuti creando scompiglio nella rete idroelettrica, ripristinata da Enel solo qualche ora dopo, verso le ore 19.

Oggi alle 16 un primo punto-danni con le stime e i rilievi verrà presentato al presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, che arriverà a Parma assieme agli assessori e al direttore dell’Agenzia Regionale della Protezione Civile. Violento maltempo ancora in Emilia Romagna, questa volta a Fiorenzuola. ieri sera una tromba d’aria ha colpito il Velodromo Pavesi dove avrebbe dovuto tenersi la festa finale delle corse nelle Sei Giorni delle Rose (gare in bicicletta a livello dilettantistico). Una tromba d’aria improvvisa che ha divelto in pochi istanti tutti gli stand presenti: gli organizzatori hanno tenuto duro, hanno sistemato il tutto e con qualche ritardo hanno permesso lo svolgersi dell’ultima sera. La paura però, con queste immagini che vede qua sotto, non è stata certo poca…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori