Incidente stradale/ Tangenziale Napoli, scooter contro auto ferma: operato il centauro (oggi 13 luglio)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 13 luglio 2017: tangenziale Napoli, scooter contro auto ferma, operato il centauro. Giardini Naxos, A18: maxi tamponamento, 8 feriti

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Grave incidente stradale avvenuto qualche ora fa, alle prime luci dell’alba, sulla tangenziale di Napoli nel tratto che collega Pozzuoli ad Agnano: come racconta TeleClubItalia nel suo report, un 36enne alla guida di uno scooter ha violentemente sbattuto contro un’auto ferma nella corsia di emergenza per un’avaria. I testimoni hanno raccontato che in quel momento, lo scooter con centauro in sella si sono ribaltati, andando a sbattere in maniera molto forte sull’asfalto pochi metri affianco. Soccorsi immediati, lo scooteristi è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta perché le condizioni erano molto gravi. È stato operato per potergli salvare le gambe, in particolare la caviglia che ha subito una frattura scomposta nel violento impatto: al momento, secondo quanto riporta Napoli Today, l’uomo non è in pericolo di vita.

Brutto incidente stradale anche in Sicilia, dove un maxi tamponamento sull’autostrada A18 Catania-Messina ha messo ko per ben 3 veicoli, 8 passeggeri e un’intera rete stradale per diverse ore questa notte. Come racconta il sito online di Taormina Today, l’impatto è stato drammatico: all’altezza del ponte Calatabiano, un’auto in direzione Messin si è scontrata con un’altra vettura che però si è ribaltata ed è andata ad urtare contro un terzo veicolo anch’esso in transito. il bilancio è drammatico anche se per fortuna di vittime non ve ne sono state: 8 feriti, due di essi in condizioni gravi e ricoverati in prognosi riservata all’ospedale di Giardini Naxos, la località più vicino al luogo dell’incidente violentissimo di questa notte. «Al momento non si escludono alcune ipotesi, tra le quali anche una possibile manovra azzardata di una delle vetture, la Polstrada sta comunque verificando con attenzione tutti gli elementi raccolti nella circostanza», spiegano i colleghi di Taormina Today.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori