INCIDENTE STRADALE/ Palermo, auto si schianta sul lungomare dell’Addaura: 4 feriti (oggi 20 luglio 2017)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale di oggi 20 luglio 2017: info, traffico e situazione. Palermo, auto si schianta sul lungomare dell’Addauria, 4 ragazzi feriti. Lodi, grave 15enne dopo scontro auto vs moto

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Brutto incidente stradale avvenuto quest’oggi, appena passata la mezzanotte, sul lungomare di Palermo nella zona dell’Addaura: un’auto stava percorrendo ad alta velocità il tratto vicino al complesso residenziale Le Rocce, quando per motivi ancora sconosciuti, forse proprio per la folle velocità tenuta dal conducente, ha perso il controllo andandosi a schiantare violentemente, ribaltandosi anche, proprio di fronte a quel complesso di case e abitazioni per le vacanze estive. Feriti in tutto 4 ragazzi tra i 22 e i 27 anni anche se per fortuna non ci sono gravissime conseguenze per nessuno degli occupanti della Golf ribaltata. Se la caveranno con qualche giorno di prognosi riservata ma resta la forte paura per il brutto schianto avuto con i tre ragazzi e la ragazza che potevano effettivamente avere conseguenze assai peggiore. Nell’impatto, per capire la sua violenza, sono state danneggiate anche tre auto in sosta, ma nessun altro passante, per fortuna, è stato coinvolto.

INCIDENTE STRADALE: OGGI 20 LUGLIO 2017, ULTIME NOTIZIE

LODI, AUTO CONTRO MOTO: GRAVE UN 15ENNE

Grave invece l’incidente stradale avvenuto a Casalmaoicco, sempre nella notte appena passata: la zona è la provincia di Lodi, con un’auto che è finita contro una moto attorno a mezzanotte. Come riporta Il Giorno, un ragazzo 15enne alla guida del ciclomotore è ricoverato in gravissime condizioni dopo l’impatto violento avuto contro l’auto ancora per cause tutte da accertare per la Stradale. Avviene tutto sulla strada provinciale 138 Pandina di Casalmaiocco, con l’intervento diretto dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto estrarre il ragazzo finito addirittura in un fossato: i traumi accusati dal giovane centauro sono parsi subito gravi, poi il ricovero per le cure immediate. Nei prossimi giorni di scioglierà la prognosi, mentre parallelamente proseguono le indagini per capire colpe e responsabilità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori