Furgone contro gelateria/ Firenze, donna e 3 bambini investiti: guasto o errore umano?

- Fabio Belli

Furgone contro gelateria a Firenze: donna e 3 bambini investiti, una piccola di 6 anni sarebbe grave. Ancora da chiarire la dinamica esatta dell’incidente

carabinieri_incidente_lapresse_2017
Cuneo, accoltella madre e zia poi minaccia suicidio (LaPresse)

Regna ancora un po’ di incertezza sui motivi che hanno portato un furgone a travolgere 4 persone all’esterno della gelateria “Il Pinguino” di via Quintino Sella, a Firenze. A restare ferite sono state una donna di 33 anni, trasportata all’ospedale Careggi in codice giallo, un bambina di 3 anni trasferita alla struttura pediatrica Mayer in codice verde, nonché un bambino di 6 anni in codice giallo e una bambina della stessa età in codice rosso. Da quanto riportato da Rai News, pare che l’uomo che ha travolto gli avventori sia un cliente abituale del bar prospiciente la gelateria: l’ipotesi al momento più accreditata è che l’uomo abbia sbagliato ad effettuare la manovra nella vicina rotatoria finendo per travolgere i tavolini e i clienti della gelateria intenti a consumare nel dehor. Non si esclude neanche l’uomo, alla guida di un Fiorino, non sia riuscito ad evitare l’impatto a causa di un guasto. (agg. di Dario D’Angelo)

FIRENZE, DONNA E 3 BAMBINI TRAVOLTI DA UN FURGONE

PICCOLA DI 6 ANNI IN CODICE ROSSO

Tragico incidente stradale a Firenze, poco dopo le ore 22 di venerdì 21 luglio, nei pressi di una gelateria in via Quintino Sella. Un furgone si è infatti schiantato sul marciapiede, vicinissimo all’ingresso della gelateria dove stavano chiacchierando alcuni clienti. Tra di essi, una donna e tre bambini fra i 3 e i 6 anni, che sono rimasti colpiti in pieno dal furgone fuori controllo. Le persone investite sono state immediatamente soccorse, anche se non è ancora chiara la dinamica che ha portato il furgone a sbandare e a schiantarsi drammaticamente contro la donna e i 3 piccoli. In particolare uno dei bambini versa in condizioni critiche, una piccola di 6 anno, tanto da essere trasportata il più velocemente possibile presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, per essere subito sottoposto alle cure necessarie. Secondo fonti ospedaliere, la bambina è stato ricoverato in codice rosso. Anche gli altri due bambini sono ricoverati al Meyer, ma in condizioni non critiche almeno dopo i primi accertamenti.

L’INCIDENTE IN UNA GELATERIA ALLA PERIFERIA EST DEL CAPOLUOGO TOSCANO

Come detto, non c’è ancora chiarezza riguardo la dinamica del terribile incidente stradale che ha visto un furgone schiantarsi contro l’ingresso di una gelateria. Si parla di una manovra azzardata che ha portato il mezzo letteralmente a “entrare” nell’ingresso della gelateria dove stazionavano alcuni avventori, tra i quali dei bambini. La manovra sbagliata è stata fatale al conducente del furgone, che prima di terminare la sua corsa addosso alla donna e ai 3 bambini aveva travolto tutti i tavolini esterni della gelateria sita nella periferia Est di Firenze. Non è ancora chiaro se, oltre ai 4 feriti trasportati in ospedale, anche altri clienti della gelateria siano rimasti feriti, magari lievemente. La donna investita è stata invece trasportata presso l’ospedale Careggi dai mezzi del 118 accorsi sul luogo dell’incidente, mentre la Polizia Municipale di Firenze ha già iniziato le rilevazioni per cercare di capire cosa è accaduto e come il conducente del furgone abbia potuto perdere il controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori