MADRE TERESA E LADY DIANA/ L’incontro riservato per “parlare di Gesù”

Madre Teresa e Lady Diana: in un incontro al convento romano di via Casilina 222, l’allora principessa del Galles incontrò la santa di Calcutta. Ecco cosa accadde secondo i testimoni.

23.07.2017 - Dario D'Angelo
diana_spencer_lady_d_lapresse
Lady Diana Spencer (1961-1997)

L’incontro tra Madre Teresa e Lady Diana del 19 febbraio 1992 costituì per l’allora principessa del Galles un punto di svolta per la propria vita. A raccontare quell’incontro tanto insolito quanto importante è Luciano Regolo, che nel libro “L’ultimo segreto di Lady Diana” riporta il resoconto dettagliato di Mary C. Johnson, per vent’anni suora nella Congregazione fondata dalla Santa di Calcutta e oggi stimatissima accademica e firma del New York Times e Washington Post. Quel giorno, racconta l’ex suora, “la Madre condusse Diana nella sua stanza, un piccolo ufficio-­camera da letto, appena fuori dall’edificio. Io aspettai all’esterno, sorvegliando la porta e sperando che queste due donne, così ricercate e ammirate, potessero trovare sollievo, l’una nella compagnia dell’altra. Parlarono per circa una trentina di minuti”. Soltanto ad un fotografo Madre Teresa accordò di entrare nella loro stanza per immortalare la storica visita di Lady D al convento romano di via Casilina 222. A quel punto “quando il fotografo se ne andò, la Madre mi disse che lei e Diana volevano “stare da sole con Gesù”. La madre condusse Diana lungo l’edificio. Secondo la nostra abitudine, entrambe si tolsero le scarpe prima di entrare nella cappella”.

Tempo dopo, il cardinale Angelo Comastri, figlio spirituale di Madre Teresa, si trovò a parlare con lei di quell’incontro, avvenuto quando il matrimonio con il Principe Carlo stava per naufragare, e a tal proposito le disse:”Madre, hanno combinato davvero un disastro…Sa, qualcuno è perplesso per questa visita della principessa. Si pensa che voglia strumentalizzare la sua figura”. Pronta la risposta della futura santa:”Ma io non ho mai incontrato la principessa Diana”, replicò sorridendo . “Per un attimo rimasi interdetto – ricorda Comastri – quasi temevo che stesse cominciando a soffrire di una qualche forma di amnesia”.

MADRE TERESA E LADY DIANA: L’ULTIMO SEGRETO

IL CONSIGLIO PER WILLIAM E HARRY

Il cardinale Comastri, rispetto all’incontro avvenuto a Roma tra Madre Teresa e Lady D, fornisce a Luciano Regolo, autore de “L’ultimo segreto di Lady Diana”, un altro aneddoto riguardante questa volta i principi William ed Harry:”Una consorella della santa mi ha riferito che, in uno degli incontri con lady Diana, Madre Teresa disse alla principessa: “Se vuoi salvare i tuoi figli fai conoscere loro la povertà, portali a dare affetto a chi è disperato, a chi soffre. Accompagnali sotto i ponti del Tamigi, dove dormono tanti senzatetto al freddo…”. Da queste dichiarazioni non è certo che questo consiglio vennedato dalla futura santa proprio in occasione della conversazione del febbraio 1992, ma non è da escludere che l’allora principessa del Galles, in difficoltà per il suo matrimonio, chiese aiuto anche per i figli in quella stessa occasione. Comastri aggiunge:”Qualcuno sostiene che Diana lo fece davvero, che portò i suoi figli anche sotto i ponti del Tamigi. Ma di questo non ho un riscontro diretto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori