INSTAGRAM E FACEBOOK ROMPONO LE COPPIE/ Più condividete e meno siete felici, ecco perché

- Valentina Gambino

Coppie che condividono sui social: più condividete e meno siete felici con il partner, scoprite perchè tramite questi sei punti fondamentali per ritrovare la felicità lontani da Facebook!

manonellamano_amore_pixabay
Gli innamorati ingrassano più facilmente

Più le coppie sono felici e più confideranno la loro vita sui social network! No… in realtà è esattamente il contrario. Se hai una relazione d’amore pienamente soddisfacente, tenderai a condividerne in rete meno dettagli possibili, probabilmente proprio per preservarla dagli occhi indiscreti. Di contro, le coppie che ostentano felicità postando molti dettagli intimi della loro relazione e della vita a due è probabile che sotto sotto non siano così serene come invece vogliono dimostrare. Lo so, in questo momento vi saranno venuti in mente Fedez e Chiara Ferragni ma loro, forse sono un caso a parte (o forse no?). Le coppie che si amano davvero non pensano a condividere in maniera convulsiva selfie di coppia a differenza degli altri che per “confermare” la passione, fanno esattamente il contrario. I motivi sembrano essere disparati ma riassumibili in sei punti così come si legge su Elle.it. L’ipotesi numero uno riguarda la mancanza di tempo: se sei felice hai poco tempo per stare sui social. Chi è davvero impegnato ad amarsi, si dimenticherà di postare ogni dettaglio intimo su Instagram e Facebook. Il secondo punto, ci parla altrettanto chiaramente: se condividi lo fai solo per convincere gli altri. Le coppie “insicure” postano per dare un’immagine di loro che prima di ogni cosa tenderà a convincere gli altri (nulla di più sbagliato).

COPPIE CHE CONDIVIDONO SUI SOCIAL: TUTTI INFELICI?

USARE TROPPO FACEBOOK RENDE TRISTI!

Il terzo punto è vecchio come il mondo: se condividi tanto è perché sei insicuro e narcisista. Vedere like e commenti ad una fotografia accresce l’autostima. Le coppie che postano in maniera frenetica inoltre, vivono questa cosa come una sorta di competizione: “Siamo meglio noi!”. Il quarto punto invece, dopo Fedez e Chiara Ferragni vi farà venire in mente Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio che in crisi, hanno voluto diramare un piccolo comunicato sui social piuttosto che stare in silenzio. Chi tende a condividere in rete i suoi problemi di coppia, essenzialmente cerca le risposte all’esterno. Il penultimo punto, è anch’esso ovvio: chi è felice non deve dimostrare niente a nessuno. In ultimo (e qui parla la scienza!), le persone che usano poco Facebook sono sempre più felici e il suo utilizzo eccessivo porta a depressione e tristezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori