AGGREDISCE PASSANTI E POI SI EVIRA/ Video: il macabro gesto ripreso e pubblicato su internet

- Silvana Palazzo

Chicago, aggredisce passanti e poi si evira: video. Orrore negli Stati Uniti: il macabro gesto ripreso e pubblicato su internet. Le ultime notizie sul folle gesto di un ventenne

ragazzo_si_evira_chicago
Chicago, 20enne aggredisce passanti e poi si evira

Momenti di puro terrore per le strade di Chicago, dove un uomo prima ha aggredito a caso diverse persone e poi ha sfogato la sua rabbia su se stesso. Probabilmente era in preda a fumi dell’alcol o forse era sotto l’effetto di qualche sostanza stupefacente, sta di fatto che si è spogliato davanti a tutti recidendosi il pene e i genitali. Gli agenti della polizia locale sono riusciti a fermarlo subito dopo, ma non in tempo per scongiurare le riprese della macabra evirazione. Il video è stato infatti pubblicato su LiveLeak e ha subito fatto il giro degli Stati Uniti. Un incubo per le persone che transitavano nella zona: sangue ovunque e urla per una follia incomprensibile. Non è ancora chiaro infatti cosa abbia portato a quel gesto, cosa abbia spinto il ventenne a decidere di ferire i passanti e poi sé.

CHICAGO, AGGREDISCE PASSANTI E POI SI EVIRA: VIDEO

IL MACABRO GESTO RIPRESO E PUBBLICATO IN RETE

Urlando si è infatti fiondato contro i passanti, poi si è spogliato completamente tagliandosi i genitali. I residenti lo hanno visto grondare sangue dalle gambe, gridare frasi senza senso e lanciarsi contro i passanti seminando il panico e spaventandoli a morte. Uno di loro però ha avuto il coraggio di riprendere la scena con il cellulare, poi ha pubblicato il video dell’evirazione su LiveLeak. Nel filmato è ripreso mentre attacca un passante e poi si butta a terra quando gli agendi della polizia locale lo circondano. Non è ancora chiaro se sia stato portato prima in carcere o in ospedale, ma stando alle ferite riportate è evidente che abbia avuto bisogno di cure.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori