AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e viabilità: incidente in A4 (ultime notizie, oggi 29 luglio 2017)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 29 luglio 2017 sulla viabilità. Bruttissimo incidente in A4 con cinque feriti, alcuni molto gravi.

traffico_autostrade_1_lapresse_2017
Immagine di repertorio (LaPresse)

BRUTTISSIMO INCIDENTE IN A4

La giornata di ieri ha visto protagonista il terrore sull’autostrada A4 con un bruttissimo incidente. Questo ha portato alla chiusura di un tratto che ha portato al formarsi di ben cinque chilometri di coda come raccontato da BergamoNews.it. Non sono chiare le dinamiche dell’incidente, che spiega il portale ha visto coinvolte tre autovetture e un camion. Sul possto ovviamente sono arrivati subito i vigili del fuoco, la polizia stradale, il personale delle Autostrade per l’Italia e l’ambulanza. L’elisoccorso ha dovuto poi portare a Milano i feriti più gravi. Al momento si sa solo di cinque feriti di cui alcuni gravissimi, ma non si sanno le condizioni precise e se qualcuno sia in pericolo di vita. Di sicuro nella giornata di ora arriveranno delle informazioni più precise riguardanti le persone coinvolte nell’incidente. Il portale sarà utile invece per capire la situazione legata al traffico che però appariva già ripristinata alla normalità nella serata di ieri.

AUTOSTRADE, CANTIERI E DIVIETI

Come capita sempre più spesso anche stanotte ci sono state delle complicazioni legate ai cantieri stradali sulle autostrade italiane. Situazioni che vanno monitorate sul portale istituzionale Autostrade.it dove ci saranno informazioni utili per chi viaggia su questi tratti aggiornate in tempo reale e con anche degli utili consigli. Il portale ha segnalato la chiusura sulla tangenziale di Bologna fino alle ore sei dello svincolo 8 via Michelino sia in entrata che in uscita. Più particolare invece è quanto si è visto sull’A16 Napoli-Canosa dove troveremo al chilometro 111 direzione Napoli la chiusura fino alle ore diciotto di mezzi con peso superiore alle 7.5 tonnellate. Per quest’ultima situazione in particolare non è stato chiarito il motivo e se il tutto è accaduto a causa di un problema strutturale alla ssstrada oppure se per questioni di lavori in corso. Fatto sta che l’orario delle diciotto sembra essere temporaneo con la riapertura ai mezzi pesanti che potrebbe anche slittare. Chi lavorerà da quelle parti farà bene a controllare la situazione con grande attenzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori