Saldi Estivi 2017/ Ultime notizie, Milano: notte bianca dello shopping in Corso Buenos Aires

- Silvana Palazzo

Saldi estivi 2017: ultime notizie e aggiornamenti di oggi, 4 luglio. Partenza frenata: niente botto nei primi giorni di sconti. Poche idee? Ecco cosa indossano le star, ispiratevi a loro!

Saldi_Shopping_Lapresse
Lapresse

SALDI ESTIVI 2017, MILANO:”NOTTE BIANCA DELLO SHOPPING IN CORSO BUENOS AIRES”(ULTIME NOTIZIE)

Arriva la Notte Bianca dei saldi estivi a Milano, con corso Buenos Aires che mercoledì sera vedrà tutti i suoi negozi aperti fino alle ore 24 nell’ambito di un’iniziativa di Ascobaires, l’associazione dei commercianti di corso Buenos Aires, ribattezzata ‘Shopping sotto le stelle’. Come riportato da La Repubblica, Gabriel Meghnagi, presidente di Ascobaires e della rete associativa vie milanesi Confcommercio, si è detto fiducioso che “ci saranno ottime opportunità di acquisto per cittadini e turisti in un’atmosfera piacevole con i locali aperti”. L’aspettativa è quella di fare meglio, numericamente parlando, dello scorso anno, quando a guastare tutto fu la pioggia:”Comunque ci aspettiamo un’ottima riuscita della serata” – ha detto Meghnagi – “anche perchè l’anno scorso aveva piovuto mentre stavolta sarà una bella serata. La gente ormai aspetta i saldi per acquistare e infatti, nei negozi, si trova tutta la merce”. (agg. di Dario D’Angelo)

SALDI ESTIVI 2017, CODACONS:”SCONTI TUTTO L’ANNO”(ULTIME NOTIZIE)

C’è una categoria di persone (donne, sentitevi pure chiamate in causa) che ha un sogno: saldi tutto l’anno. Da utopia a realtà, però, il passo potrebbe non essere poi così lungo. La proposta, infatti, arriva direttamente dal Codacons, che ha in mente una soluzione in grado – a suo dire – di far ripartire l’economia:”La ricetta vincente è fare saldi tutto l’anno per rilanciare i consumi e l’economia. E per questo è necessario un patto tra commercianti e consumatori”. L’Associazione dei consumatori, nella speranza che questa misura venga prima o poi applicata, al Tg3 ne approfitta per diffondere un consiglio sempre valido quando si tratta di svendite stagionali:”Attenzione agli acquisti fatti durante i saldi. Bisogna conservare sempre lo scontrino, non soffermarsi sul primo negozio che fa i saldi, ma confrontare sempre i prezzi da negozio a negozio e prestare particolarmente attenzione ai capi acquistati”. (agg. di Dario D’Angelo)

SALDI ESTIVI 2017, LA GUERRA ALL’E-COMMERCE (ULTIME NOTIZIE)

Come sempre quando iniziano i saldi si scatena il dibattito su come sia più corretto regolamentare il mercato delle svendite stagionali per far sì che negozi – grandi e piccoli – riescano a beneficiarne il più possibile. A dire la sua in merito è stato anche Gianluca Rubaga, direttore dell’outlet Franciacorta di Rodengo Saiano, che in questi giorni viene preso letteralmente d’assalto dalle amanti dello shopping sfrenato. Eppure, come confessato a Il Corriere della Sera, le regole penalizzano i negozi fisici, soprattutto in alcune regioni:”n Friuli Venezia Giulia e in Emilia Romagna, c’è la liberalizzazione. In Lombardia e Piemonte, no. Noi rispettiamo le regole, ma il nostro bacino non è solo lombardo, e i competitor non sono i negozi della strada accanto, ma gli outlet di tutta Italia: c’è chi può iniziare a scontare quando vuole. Finché abbiamo anche l’e-commerce libero di muoversi, le regole risultano anacronistiche”. (agg. di Dario D’Angelo)

SALDI ESTIVI 2017, ECCO COSA INDOSSANO LE STAR (ULTIME NOTIZIE)

Sono cominciati i saldi estivi 2017 e quindi è partita la caccia all’affare. Nel marasma di offerte e promozioni si rischia di non approfittare della giusta occasione, ma l’ispirazione è il vero problema degli amanti dello shopping. Cosa acquistare quest’anno? Ci si può ispirare ai look delle celebrità. E allora si può puntare sullo stile western proposto da Miley Cyrus: stivali, cinturone e cappello. Le femministe possono ispirarsi invece a Beyoncé e Jessica Chastain, che usano t-shirt con scritta stampata o ricamata per diffondere i loro messaggi politici e sociali preferiti. Kate Middleton e Lily Aldrige, invece, ammaliano con i loro abiti floreali, a cui in autunno potete abbinare maxi cardigan. Per chi ama lo stile inglese c’è Victoria Beckham che propone il tartan pastello. Le tradizionaliste possono puntare sul minidress da sera. Nero, corto o scollato: non importa, è un classico che non tramonta mai come quello di Saint Laurent indossato da Charlotte Casiraghi.

SALDI ESTIVI 2017, NIENTE PARTENZA COL BOTTO (ULTIME NOTIZIE)

Il botto tanto auspicato non c’è stato, ma comunque la partenza dei saldi estivi 2017 è stata positiva in Veneto. Il presidente della Federazione Moda Italia di Confcommercio Veneto, Giannino Gabriel, ha registrato un lieve incremento della clientela sabato e domenica, «complice forse la temperatura più fresca». Fanno eccezione le città d’arte, dove l’avvio dei saldi è stato invece molto positivo: «Si sono registrate performance in leggero rialzo sul 2016», ha aggiunto, come riportato da Il Gazzettino. Per Massimo Zanon, presidente di Confcommercio Veneto, le iniziative come gli happy friday e le notti bianche hanno aiutato, «ma non hanno fatto da traino per l’esordio ufficiale del sabato». Tutti confidano nei prossimi fine settimana: il secondo weekend è considerato il banco di prova, sebbene i conti si facciano sempre alla fine. «C’è ancora tempo fino al 31 gennaio, quando i giochi si chiuderanno», ha concluso Zanon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori