METEO/ Caronte riporta il grande caldo (previsioni del tempo oggi, 5 luglio 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 5 luglio 2017. Il ritorno dell’anticiclone Caronte porta le temperature ad alzarsi ancora oltre i quaranta gradi centigradi.

meteo_nuvole_1_lapresse_2017
Meteo Pasqua e Pasquetta - La Presse

Le temperature torneranno a superare i quaranta gradi centigradi grazie al ritorno dell’anticiclone Caronte come riportano le previsioni del tempo per le prossime giornate. L’allerta meteo in una settimana si ribalta e passa dal pericolo allagamento al nord per i temporali a nuovamente un caldo torbido e incessante. Le temperature sono date in aumento nei prossimi giorni con la situazione che diventerà difficile da gestire nel fine settimana quando ci sarà un ulteriore crescita dei gradi di circa quattro/sei tacche del Mercurio nei nostri termometri. L’anticiclone africano Caronte aveva già colpito il nostro paese, infuocandolo nella metà di giugno per far aumentare le temperature. La situazione però è precipitata in questi ultimi giorni e così costretto soprattutto anziani e bambini ad evitare di uscire nelle ore più calde. Staremo a vedere poi quali saranno effettivamente le conseguenze nei prossimi giorni.

Le previsioni del tempo ci parlano di cielo sereno ovunque per la giornata di oggi, mercoledì 5 luglio 2017. La situazione dovrebbe essere migliore però nella mattinata con il pomeriggio che ci porterà a qualche nuvola appesantita nel pomeriggio sull’estremo nord del paese e nell’entroterra tra basso Lazio e alta Campania. Le uniche precipitazioni le vedremo con una pioggerellina sul Friuli Venezia Giulia nel pomeriggio. Sicuramente sarà una bella giornata che permetterà a molti di poter andare al mare con grande tranquillità per godersi una bella giornata di sole. Le temperature minime della giornata di oggi saranno attorno ai diciotto gradi di Potenza mentre le massime saliranno fino ai trentacinque di Bolzano e Bologna. Le correnti tireranno invece da nord verso sud così come i venti, una situazione che però non dovrebbe creare nessun tipo di problema.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori