MUORE IL GIORNO DELLE NOZZE/ Video, la sposa vuole arrivare in elicottero, ma all’improvviso precipita

- Dario D'Angelo

Sposa precipita con l’elicottero:video, una 32enne brasiliana voleva fare una sorpresa al futuro sposo arrivando in chiesa dall’alto. Con lei sono morti il fratello, la fotografa e il pilota

sposa_precipitata
Sposa precipitata con l'elicottero

Rosemeire Nascimento Silva, 32 anni, aveva deciso di fare le cose in grande. Per il suo matrimonio aveva pensato davvero a tutto, e già immaginava la sorpresa sul volto del suo sposo, Udirley Damasceno, 7 anni più giovane, una volta scesa dall’elicottero che secondo i suoi piani avrebbe dovuta portarla a pochi passi dall’altare. Peccato che a destinazione, alla chiesa dove ad attenderla vi era quello che sarebbe dovuto essere il suo futuro marito, la povera Rosemeire non sia mai arrivata. 

Lo schianto che ha ucciso la quasi-sposa brasiliana, il fratello, la fotografa e il pilota dell’elicottero, è avvenuto 25 minuti dopo il decollo, quando alla chiesa mancavano soltanto 2 km. Il velivolo, come riportato da Globo.com, è precipitato a São Lourenço da Serra, San Paolo, provocando la morte di tutti i passeggeri. Una sequenza drammatica e spaventosa, immortalata dal video mandato in diretta su Facebook dalla fotografa Nayla Cristina Neves Lousada, peraltro incinta. La tragedia è avvenuta a dicembre 2016 ma solo adesso è stato diffuso un video dall’interno dell’elicottero che mostra la sequenza allucinante delle ultime azioni.

Ma su quell’elicottero precipitato in Brasile, non si è spezzata soltanto la vita di Rosemeire Nascimento Silva: anche il quasi-sposo, il 25enne Udirley Damasceno, ha visto andare in frantumi tutti i suoi progetti. Lui, che dell’idea della sposa di arrivare in elicottero non sapeva niente, era già in chiesa ad aspettarla e ha sentito nitidamente il rumore dello schianto. Lo ha confermato Carlos Eduardo Batista, tra gli organizzatori del ricevimento di nozze, che ha raccontato:”Lo sposo non sapeva che sarebbe arrivata in elicottero. Sarebbe dovuta essere una sorpresa per lui e per tutti gli invitati. Ogni sposa ha un sogno e quello di Rosemeire era arrivare in elicottero il giorno del suo matrimonio, senza che nessuno lo sapesse”. 

Ed è spettato proprio a Batista l’arduo compito di comunicare al giovane Udirley che il giorno più bello della sua vita stava in realtà trasformandosi nel più brutto:”Ho chiamato il pastore che era alla cerimonia ed venuto con me per parlare con lo sposo. Era in stato di choc. Nessuno dei 300 ospiti sapeva come comportarsi, è stata una tragedia”. L’Agenzia Nazionale di Aviazione Civile brasiliana ha chiarito che non sussistevano irregolarità rispetto all’elicottero e al peso che poteva supportare: da segnalare che al momento dello schianto il meteo della zona era caratterizzato da nebbia e pioggia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori