INCIDENTE STRADALE / Bergeggi, investe coppia in moto e scappa: arrestato (1 agosto 2017)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale, 1 agosto 2017: Bergeggi, un 22enne è stato arrestato dopo essere scappato e aver investito una coppia in moto. A Marsala muore 67enne.

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Il 22enne di Asti che con la sua BMW si era reso protagonista di un incidente stradale a Bergeggi, travolgendo una coppia in sella alla propria moto prima di fare inversione e darsi alla fuga, è stato arrestato con l’accusa di lesioni gravi. Il ragazzo, come riportato da La Stampa, dopo aver centrato in pieni i centauri, in un primo momento, evidentemente in preda al panico, aveva abbandonato il mezzo ed era scappato a piedi. Soltanto in un secondo momento era ritornato sui suoi passi, rendendosi conto della gravità di quanto accaduto. Il giovane, cui sono stati concessi gli arresti domiciliari, sottoposto agli esami del sangue, è risultato positivo a cocaina, oppiacei e cannabinoidi, mentre il tasso alcolemico presente nel sangue al momento dell’incidente era di di 0,74 g/l. Nel frattempo c’è ancora preoccupazione per le sorti dei due ragazzi sulla moto travolte dal BMW. Se la ragazza è stata dimessa con prognosi di 10 giorni, diverso è il discorso per il 21enne ricoverato al Santa Corona di Pietra Ligure e ancora in prognosi riservata.

INCIDENTE STRADALE, ULTIME NOTIZIE 1 AGOSTO 2017, MARSALA, MUORE 67ENNE

Tragedia in provincia di Marsala, dove una donna di 67 anni è morta ieri in seguito ad un incidente stradale. Secondo quanto riportato da La Sicilia, i fatti sono avvenuti in via Mazara vecchia, una stradina della periferia sud di Marsala. La donna, secondo una prima ricostruzione, era alla guida della sua Fiat 500 quando ne ha perso improvvisamente il controllo. Ancora da chiarire le cause di quanto accaduto, ma l’ipotesi più probabile è che la signora sia stata colta da un malore. La donna, evidentemente impossibilitata a riprendere il controllo della vettura, ha prima percorso un lungo tratto di strada procedeno a zig-zag, e poi è andata a schiantarsi contro un muro. Sul posto si è immediatamente precipitata un’ambulanza del 118, ma tutti i tentativi per tentare di rianimare la donna sono stati vani. Sul luogo dell’incidente stradale erano presenti anche i vigili urbani per amministrare il traffico e ricostruire la dinamica dell’impatto. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori