INCENDI OGGI/ Video, roghi a Roma tra Pietralata e Ponte Mammolo: 100 interventi in tutta la provincia

- Silvana Palazzo

Incendi oggi: video e ultime notizie di oggi, 10 agosto 2017. Roghi a Solignano, Roma e Castelvecchio Pascoli: 110 interventi da parte dei vigili del fuoco. Gli aggiornamenti

incendio_caldo_pineta_bosco_1_lapresse_2017
Incendi Piemonte, le ultime notizie (Foto: LaPresse)

Non ha pace la Capitale, ancora una volta messa in ginocchio dai rovinosi incendi divampati nelle ultime ore. Secondo quanto reso noto da Askanews.it, sarebbero stati ben cento gli interventi dei vigili del fuoco a Roma e provincia solo nella giornata odierna. Il rogo più grave si è registrato tra Pietralata e Ponte Mammolo dove, a partire dalle 13:00 avrebbe iniziato a bruciare un campo di sterpaglie. Ne dà notizia RomaToday che rivela come immediato sarebbe stato l’intervento di protezione civile e Vigili del fuoco. Le fiamme in poco tempo avrebbero distrutto un campo e coinvolto quattro auto e altrettanti motocicli, danneggiandoli e contribuendo a far innalzare una densa colonna di fumo. Ad andare in rovina anche un capanno e un piccolo deposito di ferraglia. Sebbene non abbia coinvolto anche abitazioni vicine, in via precauzionale sono stati fatti evacuare due esercizi commerciali. Quattro persone lievemente intossicate sono state invece prontamente soccorse dal 118 giunto sul posto anche se nel pomeriggio la situazione sembra essere fortunatamente rientrata. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

EMERGENZA INCENDI: LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI

ROGHI NEL PESCARESE

Quella in corso è un’estate drammatica sul fronte degli incendi che hanno inghiottito vaste aree d’Italia. Gli ultimi roghi in atto sono stati registrati nella provincia di Pescara, dove sono al lavoro i Vigili del Fuoco per un incendio di sterpaglie e sottobosco divampato ad Alanno. A darne notizia è il portale MeteoWeb che rivela come nella medesima area già nella notte era stato segnalato un ulteriore incendio di grande entità. Il lavoro dei pompieri procede dopo neppure una tregua dalle ultime impegnative operazioni di spegnimento del rogo sul monte Siella, sopra Rigopiano, a Farindola, area ben nota per un’altra tragedia avvenuta lo scorso inverno. In merito al nuovo incendio, le fiamme hanno interessato un’area di circa dieci ettari in località Oratorio e sin dalla serata di ieri hanno iniziato a propagarsi sempre di più. Ad andare a fuoco sono soprattutto sterpaglie. Fortunatamente, il lavoro dei Vigili del fuoco ha impedito che i roghi raggiungessero le vicine abitazioni. Ma quello in atto non è il solo incendio divampato nelle ultime ore nella medesima zona: sempre nella serata di ieri le fiamme hanno coinvolto anche Carpineto della Nora e Bolognano, sempre nella provincia Pescarese, in località Piano d’Orta. Un’emergenza, quella degli incendi, che ancora non accenna a diminuire in questa torrida estate resa messa estremamente a dura prova. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

FIAMME NELLA CAPITALE

Non si placa l’emergenza incendi in Italia. Ieri mattina ne è divampato uno di grandi dimensioni a Roma, a poca distanza dal campo rom nella zona di Tor Sapienza. Il rogo, alimentato da forte vento, ha sprigionato una grande nuvola di fumo nero. Coinvolto anche un autodemolitore a Tor Cervara, dove si sarebbero verificate anche alcune esplosioni, probabilmente dei motori delle macchine bruciate. Un altro incendio di sterpaglie invece si è sviluppato nel quartiere di Monteverde Vecchio. Fiamme anche sul tratto urbano dell’A24 Roma-L’Aquila, dove sono stati registrati forti rallentamenti. La situazione è delicata: solo nella giornata di ieri ben 130 interventi da parte dei Vigili del Fuoco a Roma e in provincia. Continua il lavoro a Castel Fusano e su tutta la provincia romana, sotto attacco dai piromani. Per un incendio di sterpaglie a Castel di Leva, invece, è stato evacuato in via precauzionale un centro sportivo. Un vasto incendio è divampato invece ieri sera, attorno alle 20,30, nei pressi di Solignano, per poi estendersi fino alla frazione di Case Gabelli. I vigili del fuoco sono tuttora impegnati con diverse squadre per domare le fiamme, ma nel frattempo è stata allertata anche la protezione civile. 

ROGHI ANCHE IN TOSCANA

Incendi sono scoppiati anche in Toscana negli ultimi giorni, come quello tra Castelvecchio Pascoli e Albiano, nel comune di Barga. Sono dovute intervenire due squadre dei Vigili del Fuoco sul posto, insieme agli operai forestali, per le operazioni di spegnimenti via terra. Le fiamme si sono sviluppate rapidamente, quindi è stato poi necessario l’intervento di un elicottero antincendio della Regione Toscana. La zona è stata presidiata per evitare il coinvolgimento di abitazioni e strutture che si trovano nelle vicinanze dell’incendio. Per fortuna non sono stati registrati danni, ma in fumo sono andati circa tremila metri di terreno. Interventi anche in via della Galeotta e Spianate per un rogo di sterpaglie e bosco, ma le fiamme sono state domate prima che arrivassero a lambire gli edifici circostanti grazie all’intervento tempestivo dei mezzi dei Vigili del Fuoco e delle altre accorse per dare una mano. Non si esclude comunque la natura dolosa dell’incendio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori