INCIDENTE STRADALE/ Polistena, muore 38enne mamma di due figli (oggi, 15 agosto)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale: a Polistena una donna di 38 anni è morta dopo un frontale, lascia due bambini. Tre morti e 2 feriti gravi sulla A29, intera famiglia distrutta. 

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Un tragico incidente stradale è costato la vita a Stella Giancotta, una donna di 38 anni madre di due figli che stava percorrendo la circonvallazione di Polistena. Come riportato da quicosenza.it, erano circa le 2 di notte quando la donna, a bordo della sua Fiat Panda, ha improvvisamente invaso l’altra corsia nel momento esatto in cui stava sopraggiungendo una Kia Ceed condotta da M.P., 52enne di Melicucco. Ad avere la peggio nello scontro è stata proprio la 38enne, che lavorava come cassiera alla Coop del centro commerciale di Cinquefrondi, morta sul colpo. Meglio è andata al conducente della Kia e alle altre 2 persone che si trovavano a bordo della vettura al momento dell’impatto: loro hanno riportato soltanto delle ferite e sono state ricoverate in ospedale, per quanto non siano in pericolo di vita. Sul luogo dell’incidente si sono recati i carabinieri per effettuare i rilievi del caso: il tratto di strada teatro del sinistro è rimasto chiuso al traffico per diverse ore.

INCIDENTE STRADALE, ULTIME NOTIZIE 15 AGOSTO 2017 

FAMIGLIA DISTRUTTA SULLA A29

Un sanguinoso incidente stradale ha distrutto un’intera famiglia sulla A29 direzione Palermo, poco dopo l’uscita per Fulgatore. Come riportato da siciliaogginotizie.it, a perdere la vita sono stati i coniugi Roberto Orestano, 50 anni, e Rosa Parrinello, 48 anni, e la loro figlia 19enne Miriam Chiara Orestano. A bordo della vettura, una Mercedes Classe A di colore blu, vi erano anche gli altri due figli maschi della coppia, Luca e Mattia. Da quel che si apprende a provocare l’incidente sarebbe stato il tentativo di sorpasso di una Lancia Libra su cui viaggiava il solo conducente, rimasto illeso. La macchina della famiglia Orestano, originaria di Carini, è finita oltre il guardrail, precipitando da un’altezza di circa venti metri. Mamma e figlia sono morte sul colpo, mentre il papà si è spento in ospedale dopo esservi arrivato già agonizzante. Le condizioni dei due figli maschi sono gravi, ma entrambi i ragazzi non sarebbero in pericolo di vita. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori