COPPIE IN CRISI/ 10 principi da seguire per rinnamorarsi

- Fabio Belli

Coppie in crisi, come gestire al meglio i conflitti. Nel libro “Dieci principi per una terapia di coppia efficace”, viene analizzata l’importanza di saper rimediare ai problemi coniugali

coppia_sposi_fidanzati_liceo_abcnews_youtube_2017
Segreti per mantenere la longevità in una coppia

“Dieci principi per una terapia di coppia efficace” è un libro scritto dai ricercatori Julie Schwartz Gottman e John Mordecai Gottman, che si chiedono come mai anche le coppie in apparenza più consolidate nei giorni magici dell’inizio della relazione, finiscano con il tempo risucchiate in un gorgo di diffidenza e scarsa preparazione per quelli che sono gli imprevisti della vita. Come ad esempio avere figli a neanche due anni dall’inizio del loro amore, un’esigenza che la donna può sentire come pressante, e che invece può disorientare l’uomo, che a sua volta riserva sul lavoro le energie che almeno in parte dovrebbe preservare per la famiglia. Un libro dai risvolti psicologici importanti che aiuta a capire quali sono i passi da compiere, ma soprattutto quelli da evitare, per non farsi sorprendere da una crisi che potrebbe davvero mettere in discussione certezze che sembravano consolidate nei primi anni di unione anche per le coppie più affiatate.

IL LIBRO DI JULIE E JOHN GOTTMAN

Secondo i Gottman, solo le stesse coppie possono decidere di riprendere in mano la loro relazione in tutto e per tutto riuscendo a invertire quelle dinamiche che possono portare alla crisi. I due ricercatori sostengono infatti come i problemi si presentino sia per le coppie felici sia per le coppie infelici, ma come le prime si distinguano dalle seconde per la capacità di saper riparare agli errori commessi. Sempre il volume dei Gottman insegna come sia fondamentale saper costruire quella che viene da loro chiamata “La casa delle relazioni solide” che viene formata da sette piani. Alla base ci sono fiducia e impegno, che rappresentano i piani bassi della casa, che sostengono i piani alti che sono dedicati appunto alla gestione dei conflitti, che ogni coppia deve riuscire a guardare in faccia senza ignorarli, ma mantenendo sempre un approccio positivo al partner, senza personalizzare sempre ogni singolo, possibile malumore. In ogni caso, la terapia di coppia può essere una carta decisiva per far emergere quelle parole che non si riesce a tirar fuori nel privato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori