INCIDENTE STRADALE/ Milano, scontro fra due auto: feriti entrambi i conducenti (oggi 17 agosto 2017)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie e aggiornamenti di oggi 17 agosto 2017: scontro e carambola tra auto a Bologna (San Giovanni Persiceto), grave un 27enne. Auto contro muro ad Agrigento

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Milano è stata ancora una volta teatro di un brutto incidente stradale, avvenuto nel pomeriggio di oggi. Ad essere coinvolte sono state due vetture nell’ambito di un sinistro avvenuto in viale Abruzzi, all’angolo con via Donatello. A riferirlo è il portale MilanoToday.it che riporta come lo scontro tra una Mercedes Classe A e un’altra utilitaria abbia portato quest’ultima a ribaltarsi terminando la corsa sul marciapiede, al lato della carreggiata. L’incidente avrebbe causato diversi danni ad un semaforo e ad un panetto di cemento mentre in merito alle persone che erano alla guida delle due auto, queste sarebbero rimaste bloccate nell’abitacolo con l’impossibilità ad uscirne velocemente. A permettere di estrarre i feriti dalle lamiere sono stati i Vigili del fuoco intervenuti sul posto insieme a due ambulanze e ad un’automedica del 118 che si sono occupate di trasportare in ospedale le due persone ferite, rispettivamente un uomo di 36 anni e una donna di 59 e trasferiti in Città Studi e al Policlinico. Pur in condizioni gravi, le due persone non sarebbero fortunatamente in pericolo di vita. Le dinamiche dell’incidente non appaiono al momento del tutto chiaro ma non si esclude che a provocarlo sia stata una mancata precedenza, complice anche l’alta velocità. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

A14, PNEUMATICO CONTRO AUTO: MUORE UNA DONNA

E’ stato un incidente stradale dalle dinamiche incredibili, quello che si è consumato questa mattina sull’autostrada A14 in direzione Sud, nella zona di Tortoreto, in Abruzzo. Secondo quanto riporta il Giornale di Brescia nell’edizione online, citando Il Centro, una donna di 31 anni, Gloria Duranti, ha perso la vita in un sinistro drammatico. Stando alle prime ricostruzioni, la vittima stava viaggiando con il marito ed i genitori quando uno pneumatico di un tir che transitava sulla corsia opposta si è staccato colpendo in pieno la sua vettura e sfondando il parabrezza. La 31enne era seduta sul sedile del passeggero ed è morta sul colpo, mentre un’altra persona sarebbe rimasta gravemente ferita. Si tratta della madre della vittima, attualmente in fin di vita. Il padre ed il marito non hanno fortunatamente subito conseguenze. Sul luogo dell’incidente sono prontamente giunti i soccorritori del 118 e della Croce Verde con l’ambulanza e un’eliambulanza. Per la giovane donna però non c’è stato nulla da fare. Presenti anche la polizia autostradale di Pescara e i vigili del fuoco. Il tratto di strada interessato dal terribile sinistro è stato chiuso temporaneamente comportando lunghe code in entrambe di direzioni.  (Aggiornamento di Emanuela Longo)

BOLOGNA, SCONTRO TRA AUTO: 5 FERITI

Brutta esperienza questa mattina a San Giovanni Persiceto (Bologna) dove un incidente stradale a “mo’ di carambola” fra tre auto ha fatto rischiare la vita ai giovani componenti. Avviene tutto nella serata di ieri, con la statale Sp3 rimasta chiusa per ore per poter ripristinare la viabilità dopo la rimozione dei mezzi incidentali. Due delle tre auto coinvolte nell’incidente, come spiega Bologna Today, prima si sono tamponate e poi hanno coinvolto il terzo mezzo sbandando e cappottandosi nel giro di pochissimi secondi. 5 feriti totali, di cui purtroppo un 27enne molto grave trasportato subito in ospedale Maggiore, ricoverato nel reparto di rianimazione. Feriti, ma non gravissimi, anche due uomini e due donne, passeggeri delle altre auto coinvolte nello schianto-carambola. Non ci sono ancora le responsabilità dell’incidente, con i rilievi che stanno compiendo gli uomini della stradale proprio per capire chi abbia cominciato il tamponamento e se vi sono ulteriori problemi per i conducenti delle auto incidentate.

AUTO CONTRO MURO: DUE GIOVANI FERITI

Nella provincia di Agrigento, a Ribera, segnaliamo un altro incidente stradale dalle serie conseguenze avvenuto per motivi finora sconosciuti: un’auto con a bordo due giovani di 24 e 26 anni si è schiantata contro un muro sulla statale 386, da Ribera verso il bivio sul fiume Verdura. Il 24enne, come spiega AgrigentoNotizie, è stato sbalzato fuori dalla sua Fiat Punto per la violenza dell’impatto. Gravi le fratture provocate per il ragazzo, mentre anche l’altro giovane è rimasto ferito ma con meno conseguenze importanti rispetto all’amico. Nella notte appena passata invece un’Alfa Romeo guidata da una donna di mezza età che viaggiava con i propri nipotini si è schiantata contro un terrapieno dopo essere uscita di strada, sempre sulla statale 386 in Sicilia. La donna ha riportato diverse fratture ed è stata ricoverata all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Illesi, invece, per fortuna, i piccoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori