MORIRAI TRA POCHI GIORNI/ Appello di un giovane: “200.000 sterline entro lunedì o non avrò più speranze!”

- Fabio Belli

L’appello di Connah, il giovane inglese malato ha bisogno di 200.000 sterline entro lunedì per sottoporsi a una cura sperimentale per il suo cancro alle ossa

connah_malato_appello_2017
L'appello del giovane Connah
Pubblicità

Un adolescente con pochi giorni ancora da vivere ha lanciato un appello straziante per ottenere la possibilità di sottoporsi ad un trattamento sperimentale per il cancro. In un appello video commovente, Connah Haslam, 19 anni, afferma di avere un disperato bisogno di raccogliere 200.000 sterline: “Ho bisogno di soldi entro lunedi o sarò morto”. L’adolescente originario della cittadina inglese di Unsworth, vicino a Bury (Manchester), “non vuole morire” ed è “molto arrabbiato” e ” ha paura”, come la sua mamma ha rivelato. Connah combatte contro il Sarcoma di Ewing – una forma di tumore osseo – da cinque anni, come riporta il Manchester Evening Newsi. Da giugno la sua condizione è rapidamente deteriorata e la sua mamma Kelly ha lanciato un disperato appello in extremis per cercare di raccogliere 200.000 sterline entro lunedì per permettere a Connah di sottoporsi ad un trattamento sperimentale in Germania. Connah si è rivolto alla gente con un video, lanciando un appello straziante per avere un’ultima possibilità di salvezza.

Pubblicità

LA DISPERAZIONE DELLA MADRE

Questo il contenuto dell’appello video: “Ho bisogno di aiuto da parte vostra lì fuori, ragazzi. Ho bisogno del vostro sostegno, ho la necessità che ognuno di voi faccia una donazione contribuendo con quello che può, oppure lunedì sarò morto.“ La madre di Connah ha spiegato: “E ‘estremamente sconvolto, è spaventato da tutto quello che sta succedendo attorno a lui. E’ un ragazzo molto coraggioso, vuole combattere la sua battaglia fino in fondo. Sto solo cercando di mantenere il mio volto sempre sorridente e felice per lui per incoraggiarlo a continuare a combattere. Vuole disperatamente sottoporsi all’unico trattamento che potrebbe salvarlo e non posso negarglielo: il mio ragazzo non vuole morire.” La Hallwang Clinic in Germania, una clinica specializzata privato, ha detto che potrebbe iniziare su Connah un trattamento potenzialmente decisivo già oggi, se la famiglia riuscisse a depositare 200.000 sterline che coprirebbero l’80% del costo della cura di Connah.  “È la sua ultima occasione e non vogliamo rinunciare”, ha spiegato sua madre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori