INCIDENTE STRADALE/ Jesi, scontro tra auto: conducenti feriti (oggi, 23 agosto 2017)

- Silvana Palazzo

Incidente stradale, oggi 23 agosto 2017: le ultime notizie e gli aggiornamenti. Notte di scontri in Friuli, due feriti gravi. Ad Agrigento un 26enne muore per uno schianto in moto

polizia_incidente_stradale_lapresse_2017
Incidente stradale (Immagine di repertorio, LaPresse)

Anche in questo inizio di settimana non sono mancati i tragici incidenti stradali alcuni fortunatamente non fatali. A Jesi, in provincia di Ancona, questa mattina intorno alle 9:00 è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per far fronte ad un nuovo sinistro. L’episodio è avvenuto precisamente in via Minonna incrocio via Cannuccia. Nell’incidente sono state coinvolte due auto, le quali si sono scontrate seppur in dinamiche ancora tutte da chiarire. Entrambe le vetture erano alimentate a metano e per questo è stato necessario metterle in sicurezza mentre i due conducenti sono stati inizialmente soccorsi dagli operatori del 118 per poi essere condotti successivamente presso il pronto soccorso della città. Le forze dell’ordine stanno procedendo alla raccolta di tutte le informazioni del caso prima di poter stabilire la corretta dinamica dell’accaduto, solo uno dei tanti in questa folle estate nel corso della quale continuano a registrarsi incidenti stradali molti mortali. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

BASILIANO, AUTO CONTRO PLATANO: DONNA FERITA

Due incidenti stradali sono avvenuti nella notte in Friuli: il primo a Basiliano, l’altro a Sant’Osvaldo. Stando alle prime informazioni emerse, si tratterebbe di incidenti avvenuti in maniera autonoma. A Basiliano una vettura, per cause che i carabinieri stanno accertando, è andata a sbattere contro uno dei platani a bordo careggiata, poi si è cappottata. Al volante dell’auto una donna, ferita gravemente ma per fortuna non in pericolo div ita. Estratta dalla sua vettura grazie all’intervento dei vigili del fuoco, è stata ricoverata al Santa Maria della Misericordia di Udine. A Sant’Osvaldo, invece, un motociclista è rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente stradale: caduto a terra, ha finito la sua corsa contro un segnale strada. In zona hanno sentito dapprima un botto molto forte, poi le urla di dolore del motociclista. Soccorso da due ambulanze, il centauro – come riportato da UdineToday – è stato condotto all’ospedale civile.

AGRIGENTO, SCHIANTO IN MOTO: MORTO 26ENNE

Sangue sulle strade italiane: un giovane ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale avvenuto lungo la statale 640, tra il bivio per Maddalusa e l’innesto con la strada che porta alla galleria di Porto Empedocle. A perdere la vita Giuseppe Di Stefano, 26enne di Agrigento. In sella ad una moto, una Yamaha 250 Jbr, avrebbe perso il controllo del mezzo, scivolando a terra. La Polizia stradale ha avviato l’accertamento delle cause dell’incidente. Immediato l’intervento di un’autoambulanza del 118, che però non hanno potuto fare nulla per il giovane. I sanitari hanno potuto solo constatare il decesso sul selciato del 26enne. Vanno ricostruite dunque le cause dell’incidente stradale. Non è chiaro se qualcosa o qualcuno abbia tagliato la strada a Di Stefano o se abbia malamente preso un dissesto stradale. Il traffico è rimasto rallentato per ore sulla statale per i rilievi utili per la ricostruzione della dinamica dell’incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori