AUTOSTRADE / Bollettino traffico e viabilità: incidente sull’A3 (ultime notizie, oggi 24 agosto 2017)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 24 agosto 2017 sulla viabilità. Nella notte c’è stato un incidente sull’A3 Napoli-Salerno.

blocco_traffico_auto_multa_vigili_smog_lapresse_2017
Polizia Locale (LaPresse)

Nella tarda serata di ieri si è verificato un brutto incidente sull’autostrada A3 Napoli-Salerno che ha complicato e non poco la viabilità nelle ore che hanno portato a oggi giovedì 24 agosto 2017. Il portale istituzionale delle autostrade italiane, Autostrade.it, ha sottolineato come per questo incidente ci siano state due situazioni critiche con la chiusura al chilometro 19.7 direzione Reggio Calabria del tratto tra Torre Annunziata nord e Torre Annunziata sud oltre alla chiusura dell’entrata Torre Annunziata nord al chilometro 17.5 sempre in direzione Reggio Calabria. Non sono stati forniti dettagli invece sulle dinamiche dell’incidente e nemmeno informazioni sul fatto se ci siano stati feriti più o meno gravi. Il portale TvCity.it però nella nottata ha raccontato come un centauro abbia imboccato contromano l’autostrada schiantandosi frontalmente con una macchina, con quest’ultima che sarebbe andata subito in fiamme. Il motociclista sarebbe morto sul colpo.

VALIGIA SOSPETTA, STOP AL TRAFFICO SULL’A14

Si sono vissuti attimi di terrore nella giornata di ieri sull’autostrada A14. E’ stato infatti per un certo periodo chiuso il tratto che corrisponde all’area di sosta di Marotta. Questo perchè, come riporta Il Resto del Carlino, sarebbe stata segnalata la presenza di una valigia sospetta abbandonata in questa parte della carreggiata sud. Subito sul luogo in questione si sono portati vigili del fuoco, polizia e anche gli artificieri. Per fortuna all’interno della valigia non c’era niente di pericoloso e il blocco del traffico è stato attivo per appena un quarto d’ora, a dimostrazione anche della grande efficenza delle nostre forze dell’ordine. Una situazione sicuramente dettata anche al pericolo legato a tutte queste situazioni di terrorismo in giro per il mondo. Ovviamente la prudenza in questi casi non si può considerare mai a sufficienza e le scelte possono considerarsi quanto meno di buon senso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori