BIMBA FA I CAPRICCI DURANTE LEZIONE DI MATEMATICA/ Video, gli schiaffi dei genitori pubblicati su Youtube

- Emanuela Longo

Bimba fa i capricci durante lezione di matematica: rimproverata dalla madre, il video finisce online. Bufera in seguito agli schiaffi ed alle lacrime della piccola.

bambina_fa_capricci_youtube
Bambina fa i capricci, video Youtube

La matematica, si sa, non a tutti i bimbi piace. La storia però di una piccola di tre, forse quattro anni, in lacrime mentre viene rimproverata e schiaffeggiata durante una lezione di matematica, ha sollevato l’indignazione del popolo del web. Dall’altra parte della telecamera forse proprio la madre della tenera bambina che sembra pregarla affinché la donna possa fermarsi davanti ai suoi errori. Nulla da fare: ad ogni risposta sbagliata ecco lo schiaffo della donna al quale segue l’espressione di rabbia e frustrazione ma anche impotenza da parte della piccola. Il video in questione oltre ad essere ripreso dal Tribune online è stato prontamente condiviso sui social, dove si è aperto il dibattito sulla questione legata all’abuso dei minori, sebbene in questo caso la bimba sia presumibilmente nelle mani dei propri familiari.

LA STORIA CONDIVISA DA DUE GIOCATORI DI CRICKET

A condividere la storia della bambina sui social sono stati i due giocatori di cricket indiani, Virat Kohli e Yuvraj Singh, che hanno postato il video della piccola sui propri account Instagram chiamando in causa i suoi genitori e condannando il gesto. Nessun bambino, a loro detta, dovrebbe ricevere un trattamento simile. In realtà, la bambina divenuta celebre per i rimproveri e gli schiaffoni, è la nipotina di due cantanti di Bollywood molto celebri: Toshi e Sharib Sabri. Come rivela il Tribune online, la piccola si chiama Haya ed ha 3 anni. Ecco allora che Hindustan Times ha voluto contattare il cantante Toshi, concorrente di Voice of India per rendere noto l’accaduto e raccogliere un suo commento. Quest’ultimo ha cercato invano di giustificare l’orrendo gesto: “Sappiamo com’è la nostra bambina. La natura di Haya è tale che dopo essere rimproverata, il minuto seguente scappa a giocare.  Ma, a causa della sua natura se non la spingeremo, non studierà”.

LA BIMBA NIPOTE DI DUE CANTANTI DI BOLLYWOOD

Stando alla spiegazione di Toshi, il video divenuto virale è stato girato dalla madre della bambina per dimostrare al fratello ed al padre quanto sia divenuta testarda. A sua detta, quei compiti erano quelli che la bimba di tre anni avrebbe dovuto svolgere a casa al fine di imparare la matematica: “Tutto quel pianto in quel momento era in modo che la madre non la facesse studiare e la lasciasse giocare”, ha aggiunto. Per lui, quanto accaduto non rappresenta un vero e proprio problema. Pur essendo una bimba ostinata è molto amata in famiglia. Toshi ha quindi preso le difese della madre di Haya, rivelando che attualmente è sconvolta dalla reazione avuta dal web: “Non si può giudicare l’amore di una madre per il figlio vedendo un breve video”, ha detto. “Non è facile far crescere i bambini”, ha poi aggiunto, rivelando di avere anche lui un figlio. “So quanto sia difficile allevare un bambino. I genitori devono fare un doppio dovere, gestendo entrambi – i bambini e la famiglia – allo stesso tempo”, ha chiosato. Polemica chiusa? Almeno fino al prossimo video.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori