IL METEO/ Weekend di fuoco con l’anticiclone Lucifero, pioggia solo al nord ovest (oggi, 3 agosto 2017)

- Matteo Fantozzi

Meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 3 agosto 2017. L’arrivo dell’anticiclone Lucifero ha portato in Italia un’ondata di caldo senza precedenti. Le massime salgono ancora.

meteo_nuvole_1_lapresse_2017
Meteo Pasqua e Pasquetta - La Presse

ARRIVA LUCIFERO, ONDATA DI CALDO SENZA PRECEDENTI

L’arrivo dell’anticiclone africano Lucifero ha portato un’ondata di caldo senza precedenti con IlMeteo.it lo ha definito addirittura ”padrone dell’Italia”. È innegabile che la situazione è molto preoccupante. Si va verso un weekend di temperature incredibili con le regioni di Sardegna e Puglia che saranno quelle più colpite. Nell’entroterra di queste due si parla addirittura di un termometro che vedrà il Mercurio al suo interno schizzare fino ai quarantasette gradi. La bolla africana sta portando a temperature preoccupanti su tutto il nostro paese con l’umidità che sarà a tassi elevatissimi già da oggi. Lo stato di allerta meteo è massima con i bambini e gli anziani che dovranno essere salvaguardati dagli orari più caldi della giornata. Sarà importante poi evitare di uscire proprio di casa e cercare anche di bere moltissimo per evitare di rimanere disidratati. Le prime due settimane d’agosto saranno così, poi piano piano la situazione andrà migliorando con l’estate che dovrebbe dopo il quindici agosto aver lasciato alle spalle il suo periodo peggiore.

METEO, PERICOLO SICCITÀ. PIOGGIA SOLO SU PIEMONTE E TRENTINO ALTO ADIGE

Le previsioni del tempo ci parlano di un pericolo siccità rinnovato in tutta Italia. La giornata di oggi, giovedì 3 agosto 2017, ci porterà un cielo incandescente a causa dell’anticiclone Lucifero. Il cielo sarà sgombro di nuvole un po’ ovunque con le temperature che sono destinate a salire nelle prossime ore. Già dalla mattinata farà infatti molto caldo con le minime che saranno attorno ai venticinque gradi centigradi di Aosta. Nel pomeriggio vedremo le uniche precipitazioni della giornata che colpiranno l’alto Piemonte e la parte settentrionale del Trentino Alto Adige. Le temperature massime si aggireranno addirittura attorno ai quarantuno gradi di Bologna, che in questi ultimi giorni è senza dubbio la città più calda. Le correnti si muoveranno da nord verso sud, così come i venti, ma senza creare problemi. Infatti non ci saranno situazioni di mare mosso in nessuna parte del mare che costeggia il nostro paese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori