Sciopero mezzi oggi 4 agosto/ Napoli, protesta trasporti EAV: Anm cancella R2 e 154 (info e orari)

- Niccolò Magnani

Sciopero mezzi 4 agosto 2017: domani disagi a Napoli e Firenze, ecco le ultime notizie, info, orari e linee coinvolte. Continua l’estate di scioperi, le ultime novità e i disagi per turisti

sciopero_mezzi_metro_2_lapresse_2017
Sciopero mezzi 8 marzo 2018 (LaPresse)

A Napoli diciamo che il periodo dei mezzi pubblici non è esattamente dei più “fortunati”: l’ennesimo sciopero dei trasporti – oggi è in corso fino alle 13.30 quello di EAV – rende già difficili gli spostamenti di cittadini rimasti a Napoli per lavoro e soprattutto i tanti turisti che nell’estate più calda degli ultimi anni sono costretti a lunghe attese e disagi continui. La notizia di oggi è che l’Anm – l’Azienda Napoletana dei trasporti – ha tagliato altre corse in città, dopo l’iniziale taglio di 40 corse per la pausa estiva. Come spiega il Mattino con le ultime notizie giunte da Anm, « La riorganizzazione scatterà il 12 agosto e si concluderà il 31. Sospeso l’R2, che sarà accorpato al 601 e sostituito dalla nuova linea 610, con un tragitto più lungo, ma anche più agevole per chi di solito deve attendere la coincidenza. Tagliato anche il 154 nel weekend. La linea che collega corso San Giovanni a piazza Vittoria, passando per via Marina e via Chiatamone, il sabato e la domenica sarà attiva con 3 bus solo fino alle 14». Cittadini non particolarmente esaltati dall’idea, e con continui scioperi anche durante questi ultimi due mesi estivi e non “avvezzi” alle proteste di norma presenti in autunno e inverno. 

SCIOPERO MEZZI OGGI 4 AGOSTO 2017 A NAPOLI E FIRENZE

ORARI SCIOPERO NAPOLI

Salvo revoche dell’ultimo minuto, è stato confermato lo sciopero mezzi e trasporti a Napoli per le linee EAV previsto per oggi, 4 agosto 2017: dalle ore 9.30 fino alle 13.30 i possibili disagi vengono “confermati” per chiunque vorrà muoversi con le linee qui sotto evidenziate, dove potrebbero esserci appunto problematiche almeno fino al termine della protesta dei lavoratori iscritti ai sindacati OO.SS. UILT, UGL FNA, FAISA CISAL. Come evidenziato dall’avviso dell’Ente Autonomo Volturno, per quanto riguarda le linee Vesuviane le prime corse che dovrebbero essere di nuovo garantite dopo lo sciopero riguardano «Da Napoli per: Sorrento (13:41); Sarno (14:02); Baiano (14:18); Poggiomarino (14:25); S. Giorgio via CD (13:41); Acerra (14:04). Per Napoli da: Sorrento (13:56); Sarno (13:49); Baiano (13:32); Poggiomarino (14:04); S. Giorgio via CD (14:19); Acerra (14:18)». Per quanto riguarda invece le Linee Flegree, le prime corse che i cittadini e turisti potranno prendere dopo la protesta avvertano da Fuorigrotta per Montesanto (13:30); Da Montesanto per: Torregaveta (13:41); Licola (13:43). Per Montesanto da: Torregaveta (14:20); Licola (14:23); Quarto (14:12). Per avere informazioni e aggiornamenti in tempo reale sullo stato dello sciopero EAV è possibile consultare il portale online nella sezione “Scioperi”.

PROBLEMI SU LINEE SUBURBANE

Lo sciopero mezzi più consistente della giornata di domani, a Napoli, coinvolgerà i lavoratori EAV anche per le linee suburbane, come recita l’aggiornamento dello stesse ente delle linee vesuviane: per quanto riguarda l’orario di sciopero indetto dalle sigle sindacali dei lavoratori EAV, le ultime partenze garantite prima della protesta sono le seguenti. «Da Napoli per Benevento, Treno 3404 (8:22); per Piedimonte, Treno 7860 (7:45). Per Napoli da Benevento, Treno 3404 (8.22); da Piedimonte, Treno 7863/78 (8:21, Via Aversa)». Queste invece le prime partenze garantite dopo lo sciopero per cui i turisti potranno riprendere a circolare con “serenità”, tra l’altro in uno dei giorni più caldi dell’anno per via dell’anticiclone Lucifero che ancora imperversa. «Da Napoli per Benevento, Treno 3412 (14.20); per Piedimonte, Treno 7866 (14.14). Per Napoli da Benevento, Treno 3419 (14.01); da Piedimonte, Treno 7871 (15:32)», conclude il messaggio di EAV.

PROTESTA LAVORATORI EAV

L’estate è in pieno svolgimento ma gli scioperi non sono certo finiti: dopo il caos a Linate e Malpensa del 1 agosto, nuovi problemi questa volta ai mezzi pubblici per la giornata di domani 4 agosto: a Napoli e a Firenze la protesta di alcune sigle sindacali porterà disagi per i trasporti pubblico locali per 4 ore in totale. Per quanto riguarda lo sciopero sotto il Vesuvio, si prospetta una difficile giornata per turisti e cittadini, visto lo sciopero dell’EAV per 4 ore proclamato dalle sigle OO.SS. UILT, UGL FNA, FAISA CISAL. La fascia oraria dello sciopero è quella che va dalle ore 9:30 alle ore 13:30: l’Ente Autonomo Volturno ha comunque confermato le corse di garanzia in determinate fasce orarie. Per quanto riguarda Firenze invece, lo sciopero sarà sempre di 4 ore ma dalle 8.30 fino alle 12.30 e si fermerà il personale della GEAF con i lavoratori delle sigle OSP USB LAVORO PRIVATO. Anche qui fasce di garanzia protette, non dovrebbero però esserci i disagi di Napoli visto che la dimensione della protesta prende una fascia minoritaria del trasporto pubblico fiorentino, a differenza di quanto avverrà nella città partenopea.

LE LINEE COINVOLTE

Nello sciopero che domani vedrà coinvolto alcune linee di mezzi pubblici a Napoli, i maggiori disagi si avranno con le Linee Vesuviane, come annunciato dalla stessa EAV con un comunicato pubblicato e disponibile sul portale online: ecco le ultime partenze garantite prima dello sciopero. «Da Napoli per: Sorrento (9:09); Sarno (9:02); Baiano (9:18); Poggiomarino (9:25); San Giorgio via Centro Direzionale (8:41); Acerra (9:04). Per Napoli da: Sorrento (9:07); Sarno (8:49); Baiano (9:02); Poggiomarino (9:04); San Giorgio via Centro Direzionale (9:19); Acerra (9:18)». Disagi per lo sciopero mezzi anche sulle Linee Flegree, con le ultime partenze garantite prima della protesta che risultano «da Montesanto per: Torregaveta (8:01); Fuorigrotta (9:21); Licola (8:03). Per Montesanto da Torregaveta (8:40); Licola (8:43). Per Fuorigrotta da: Torregaveta (9:00)». Si conclude con le linee metropolitane, con le ultime partenze garantite che saranno da Aversa per Piscinola alle 9:00) per Aversa da Piscinola invece alle 9.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori