INCIDENTE STRADALE/ Nuoro: paura sulla 131, auto si ribalta più volte (7 agosto 2017)

- Emanuela Longo

Incidente stradale: ultime notizie di oggi 7 agosto 2017 e aggiornamenti. Sorpasso azzardato sulla Statale 106 Jonica: due auto coinvolte, muore 19enne, 4 feriti.

incidente_stradale_schianto_auto_lapresse_2017
Incidente stradale (LaPresse)

Un incidente stradale è avvenuto oggi, lunedì 7 agosto, in provincia di Nuoro. Un pomeriggio di paura su una strada sarda in particolare: il sinistro si è verificato alle 16.15 circa nei pressi della SS131 DCN al chilometro 52, vicino al bivio di San Teodoro. Una utilitaria KIA, con una famiglia originaria del capoluogo a bordo, si è ribaltata più volte sulla carreggiata. Le cause non sono ancora chiare, perché sono in corso accertamenti. I Vigili del Fuoco di Siniscola sono intervenuti prontamente per soccorrere le persone coinvolte, estraendole dall’abitacolo dell’auto e consegnandole al servizio sanitario del 118, che si è presentato subito sul posto. La Polizia di Stato di Olbia, come riportato da castedduonline.it, si è invece occupata della ricostruzione della dinamica dell’incidente stradale, che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze. I quattro occupanti dell’auto hanno solo riportato ferite. (agg. di Silvana Palazzo)

INCIDENTE STRADALE: ULTIME NOTIZIE 7 AGOSTO 2017

ANCONA, 36ENNE IN CODICE ROSSO

La settimana si è aperta con un nuovo grave incidente stradale avvenuto questa mattina, intorno alle 7:45 circa ad Ancona, in via Cameranense. A darne notizia è il portale AnconaToday.it che riporta la ricostruzione del grave sinistro che ha coinvolto un’auto ed uno scooter. La vettura, infatti, avrebbe perso il controllo per cause ancora da accertare, travolgendo così l’uomo in sella al suo mezzo a due ruote. Quest’ultimo sarebbe finito in ospedale in gravi condizioni. Alla guida della vettura, una Yaris, vi era un giovane di appena 18 anni che viaggiava in direzione centro città. Stando alle prime notizie pare che la causa della perdita di controllo del mezzo sia stata un sandalo che si sarebbe slacciato dal piede del giovane conducente. L’auto che viaggiava in velocità avrebbe quindi tamponato lo scooter X-Max 500 guidato da un 36enne del posto che sarebbe prima sbalzato sul cofano anteriore dell’auto e dopo un volo di cinque metri sarebbe ricaduto rovinosamente sul lato della carreggiata. Dopo il gravissimo impatto sul posto sono giunti prontamente i soccorritori della Croce Rossa di Ancona che hanno trasportato d’urgenza il 36enne in codice rosso con sospette lesioni degli organi interni. Attualmente l’uomo è ricoverato all’ospedale di Torrette ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Dopo l’incidente la strada è stata chiusa con conseguente congestione del traffico. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

STATALE 106 JONICA: SORPASSO FATALE, MUORE 19ENNE

Un grave incidente stradale ha chiuso una domenica di sangue sulle strade ed autostrade italiane, dove nel primo week end di agosto sono stati numerosi i sinistri registrati, alcuni anche mortali. Tra questi, anche quello accaduto in Basilicata, nei pressi di Metaponto, a Bernarda, in provincia di Matera sulla Statale 106 Jonica e nel quale ha perso la vita una ragazza di appena 19 anni. Ne dà notizia GazzettadellaValdagri.it che ha ricostruito le tappe dell’incidente consumatosi nella tarda serata di ieri lungo la strada che collega Metaponto a Taranto, nei pressi dello svincolo di Pantanello. Ancora ignote le cause che avrebbero provocato il terribile sinistro, sebbene pare sia stato generato da un sorpasso azzardato. Oltre alla giovane tarantina rimasta vittima dell’impatto violento sarebbero altre quattro le persone ferite per un totale di due vetture coinvolte. Tra i feriti anche un ragazzo di Taranto che viaggiava sulla stessa auto della 19enne e che risulterebbe grave, prontamente condotto all’ospedale di Policoro dopo l’arrivo dei soccorritori del 118. A bordo di un’auto, secondo PugliaPress.org, pare viaggiasse anche un neonato. L’incidente gravissimo che ha provocato la morte di una ragazza si va a collocare in una giornata piuttosto difficile in quanto, nella mattinata di ieri e sempre in Basilicata, si era registrato un ulteriore sinistro nel quale sarebbero rimaste ferite 8 persone a causa di un presunto frontale che ha coinvolto ben 4 vetture.

FABRIZIA, MOTO CONTRO AUTO: CENTAURO FERITO

Si sarebbe scontrato con la sua moto contro un’auto: sarebbe questa la dinamica del terribile incidente stradale avvenuto ieri sera a Fabrizia, piccolo comune di Vibo Valentia, in Calabria. Secondo le prime informazioni diffuse dal sito locale IlVibonese.it, ad avere la peggio nel sinistro le cui cause sarebbero ancora in corso di accertamento, sarebbe stato proprio il giovane centauro, un uomo di 30 anni, il quale a causa del violento impatto è stato balzato dal suo mezzo cadendo rovinosamente sull’asfalto. Lo scontro ha richiesto l’intervento dei sanitari del 118 dell’ospedale di Serra San Bruno. Dopo essere stato immobilizzato, il ferito è stato condotto in elisoccorso presso il nosocomio di Catanzaro dove è stato ricoverato con prognosi riservata. Giunti sul posto anche gli uomini dei Carabinieri della stazione di Fabrizia per tutti i rilievi del caso e per gli accertamenti legati a dinamiche ed eventuali responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori