iPhone X 8 Aplle iOS 11/ Diretta streaming video Keynote: prezzi e novità, c’è il riconoscimento facciale!

- Silvana Palazzo

Apple presenta iPhone X e 8: oggi Keynote in diretta streaming video. Un evento speciale per presentare il nuovo melafonino in tre versioni. Novità, ultime notizie e tutti gli aggiornamenti

apple__logo_2017
Nuovo aggiornamento nella sicurezza per Apple

Dulcis in fundo..al keynote di Apple ecco arrivare iPhone X, il melafonino che promette di riscrivere nuovamente la storia. Proprio quando sembrava che all’auditorium dedicato a Steve Jobs si dovesse assistere esclusivamente alla presentazione di iPhone 8, ecco la citazione di Tim Cook:”We have one more thing…”. E la cosa in più, il fuoriprogramma, è proprio iPhone X! La novità più entusiasmante? Probabilmente quella che rimanda ai film di fantascienza: il riconoscimento facciale. Per gli amanti dell’inglese e dei nomi tecnologici si chiama Face Id, ma fatto sta che, come rivela Schiller, “con touch ID la possibilità che qualcuno potesse sbloccare il nostro telefono con le impronte digitali erano 1 su 50mila. Ora, con Face ID, 1 su un milione”. Per farsi riconoscere dallo schermo bisogna muovere la testa in senso circolare guardando la fotocamera frontale: roba da film, roba da iPhone…(agg. di Dario D’Angelo)

ECCO L’IPHONE 8

Il piatto forte del keynote Apple è finalmente arrivato: dinanzi ad uno Steve Jobs Theater gremito in ogni ordine di posto, infatti, è stato presentato ufficialmente l’iPhone 8. Confermate, quindi, le indiscrezioni che volevano proprio questo modello come il primo ad essere lanciato sul mercato rispetto all’iPhone X. Ad introdurre all’auditorium il nuovo melafonino è stato Phil Schiller, vp e capo product marketing. Le novità più interessati riguardano la presenza del retina display HD che aumenta ovviamente l’accuratezza dei colori. Disponibili anche il 3D Touch e il True Tone display come per l’iPad Pro. Per gli amanti dell’estetica c’è da stropicciarsi gli occhi: il dorso dell’iPhone 8 è in vetro e Schiller si spinge a dire che è il più resistente sul mercato degli smartphone. Sono disponibili tre colori: silver, space grey e il nuovo oro, mentre per quanto riguarda la funzionalità del telefono ecco arrivare il nuovo chip A11, che garantisce con performance migliori, tra cui una velocità maggiore del 25%. (agg. di Dario D’Angelo)

APPLE WATCH SUPERA ROLEX

Il keynote di Apple è ufficialmente iniziato: e non si fa torto a nessuno esordendo con un “benvenuti nel futuro”. Eppure, prima di proiettarsi in quelle che saranno le novità che promettono di rivoluzionare non solo i melafonini ma anche la telefonia mobile, ecco che il ceo di Apple, Tim Cook ha voluto aprire i lavori all’auditorium dedicato a Steve Jobs con un pensiero all’uomo da cui è nata la scintilla decisiva per il successo di Apple. Come riferisce Il Sole 24 Ore, Cook era visibilmente emozionato nel dire:”È un onore essere il primo a potervi accogliere allo Steve Jobs Theater. Mi sarebbe piaciuto che avesse potuto farlo lui”. Subito dopo, però, spazio al business. Ed ecco le prime novità interessanti dal punto di vista degli affari: secondo Tim Cook ,l’Apple Watch ha superato anche il Rolex, in testa fino all’anno scorso, come orologio più venduto. “Nell’ultimo trimestre abbiamo avuto una crescita del 50%. Oggi sono contento di potervi dire che oggi Apple Watch è l’orologio più venduto al mondo”. (agg. di Dario D’Angelo)

SI ALZA IL SIPARIO!

Il sipario si alza dall’Apple Park e tutto è pronto per assistere alla diretta del Keynote di rilancio del mondo Cupertino con ben tre iPhone in rampa di lancio e una serie molto nutrita di altri prodotti storici del mondo Apple in parte o completamente rivisitati. Qui sotto nel link ufficiale si può seguire la diretta prodotto dopo prodotto della presentazione di Tim Cook (ceo Apple), intanto dall’Apple Park tutto è pronto per l’esclusivo sipario alzato sull’evento dei milioni di appassionati “melafonici”. Secondo gli ultimi rumors lanciati da iSpazio in Italia, l’iPhone 8 e 8 Plus dovrebbero essere commercializzati a partire dal prossimo 22 settembre, mentre per l’X edition si dovrà aspettare molto di più, forse addirittura fino al prossimo dicembre o gennaio 2018. Tutto pronto, si parte! (agg. di Niccolò Magnani)

I DISPOSITIVI PER SEGUIRE LA DIRETTA

A poche ore dall’inizio del grande keynote Apple, proviamo a vedere tutte le modalità possibili e tramite quali dispositivi per poter seguire al meglio la diretta della lancio dei nuovi prodotti Mela, su tutti l’iPhone e l’Apple Watch ovviamente. Come spieghiamo qui sotto, con un pc o un Mac è tutto molto semplice e basta collegarsi al link del sito Apple per godersi lo spettacolo all’Apple Park. Se invece non avete la possibilità di un computer al vostro fianco, ecco tutte le alternative possibili: il live Streaming è disponibile su tutti gli iPhone, iPad o iPod Touch con Safari aggiornato alla versione iOS 9.0 e successive;. Lo stesso Mac deve essere aggiornato con Safari al macOS 10.11 o successive o un Pc con Microsoft Edge su Windows 10. Da ultimo, lo streaming sarà disponibile anche sulla Tv di Apple se di seconda o terza generazione con software 6.2, oppure tutte le ultime uscite che supportano le specifiche per la diretta dall’Apple Park. (agg. di Niccolò Magnani)

L’EPIC FAIL SU DISCOVER

Una clamorosa epic fail, un errore probabilmente che il sito online di Discover ha compiuto e nel giro di poco tempo è divenuto virale per i tanti appassionati Apple che attendono il keynote di questa sera. In maniera piuttosto clamorosa appare sul sito online – come segnalato da iSpazio – l’elenco dei prodotti Apple in vendita con alcuni sconti già pronti. E tra questi spuntano tra gli altri tutti i nuovi prodotti che ormai anche le anteprime varie di questi mesi hanno sostanzialmente già pubblicato: iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X Edition, Apple Watch Serie 3, Apple TV (2017), iPod Touch (7th generazione). Le “sorprese” dunque non ci saranno questa sera nell’Apple Park in California? Il dubbio rimane, con quel “One More Things” targato Apple che potrebbe comunque spuntare da un momento all’altro. (agg. di Niccolò Magnani)

IL NUOVO IPOD TOUCH

Mentre prosegue la grande attesa verso il keynote di iPhone X e di tutti i grandi nuovi prodotti del mondo Mela, il web e i blog esperti dell’area Cupertino si interrogano sulla più grande fuori uscita di teak dallo scorso iPhone 4 in sostanza, quando i più appassionati ricorderanno che il nuovo melafonino venne rubato dalle fabbriche e consegnato a Gizmodo che fece da apripista a tutte le novità in anteprima e riservate del rivoluzionario iPhone che decisamente cambiò marcia dopo i primi simili tre prodotti. Apple questa volta pare aver già fatto uscire tutte le possibili “novità” in anteprima, con il keynote di oggi che dunque riveste una importanza speciale per l’eventuale conferma o ulteriore sorpresa riguardo le novità firmate Cupertino. Tra le varie uscite, dovremmo vedere questa sera dall’immenso e nuovo Apple Park il nuovo iPod Touch di settima generazione, anch’esso con Face ID al posto del Touch ID. Come spiega il blog iSpazio, il nuovo lettore musicale della Apple «potrebbe rappresentare una versione economica e senza parte telefonica del corrispettivo iPhone X, ma con un hardware paragonabile a quello dell’iPhone 7». (agg. di Niccolò Magnani)

I NUOVI APPLE WATCH E APPLE TV

Non solo iPhone X, 8 e 8s, il keynote di oggi svelerà agli appassionati Apple anche notevoli altre novità in uno degli appuntamenti più attesi degli ultimi 3-4 anni di prodotti con la Mela. Sono sicuramente meno sbandierati perché meno “di massa” eppure è di notevole interesse per gli appassionati del settore l’uscita della terza generazione di orologi “intelligenti” e anche della tv di marca Cupertino. L’Apple Watch 3 (questo dovrebbe essere il nome, ma le sorprese possono essere dietro l’angolo) avrà una sua sim propria e dunque non dovrà più connettersi con l’iPhone per le telefonate e i messaggi. La novità interessante è che sarà una sim virtuale con connessione LTE che permetterà all’utente di utilizzare il Watch come fosse un elemento a se stante; sul fronte tv invece, la nuova Apple Tv dovrebbe finalmente vedere l’approdo del 4k come sbandierato da mesi nei siti e blog esperti del mondo Apple. (agg. di Niccolò Magnani)

IL GIORNO “X” È ARRIVATO

Il giorno X è arrivato, anzi il giorno dell’iPhone X: l’attesa sta per finire, perché Apple oggi, martedì 12 settembre 2017, presenterà il nuovo smartphone top di gamma. Per l’occasione è stato organizzato un Keynote ancor più speciale: il melafonino compie dieci anni e per festeggiare l’evento sono state pensate tantissime novità. Partiamo però dal rebus sul nome: si chiamerà iPhone X o 8? Ci sarà una netta distinzione, per una serie di ragioni: l’idea di Apple è di proporre per il decennale un prodotto diverso, speciale, che esca dagli schemi. Considerando che verranno presentati tre versioni, la nomenclatura X sarebbe più giusta, visto che rappresenta il 10 nei numeri romani, dopo l’8 e l’8 Plus. Per quanto riguarda l’aspetto estetico, il nuovo iPhone avrà cornici ridotte, quindi lo schermo occuperà buona parte della superficie frontale. Sarà quindi “borderless” come gli altri dispositivi di fascia alta. Il display invece sarà da 5.8 pollici. La piattaforma hardware garantirà prestazioni di alto livello, anche grazie all’ottimizzazione software garantita da iOS 11, il nuovo sistema operativo targato Apple.

IL REBUS PREZZI

Si preannuncia ricco di novità l’evento di oggi in casa Apple: tutti gli occhi saranno puntati su iPhone X. Il nuovo melafonino ha una missione commerciale molto importante: deve respingere la temibile avanzata dei brand cinesi. La Apple deve infatti guardarsi le spalle da Huawei, senza trascurare la concorrenza rappresentata da Samsung. La prima domanda che si pongono comunque gli amanti del mondo iPhone e Apple quando viene presentato un nuovo dispositivo è una sola: quanto costerà? Qui i dubbi sono maggiori. L’iPhone dovrebbe essere commercializzato nei tagli da 64GB, 256GB e 512GB, quindi si potrebbe partire da mille euro per la variante base, ma le indiscrezioni preannunciano cifre superiori. L’iPhone 8 Plus potrebbe essere proposto a 939 euro, quindi con il prezzo di listino attuale dell’iPhone 7 Plus, ma così il nuovo melafonino potrebbe “cannibalizzare” il fratello minore. Questo aspetto verrà definitivamente chiaro oggi durante il Keynote

COME E DOVE SEGUIRE IL KEYNOTE

Quasi tutto pronto per il Keynote della Apple nel nuovo campus di Cupertino, presso lo Steve Jobs Theatre. Oggi verranno presentati i nuovi iPhone 8, 8 Plus e iPhone X. L’evento potrà essere seguito in diretta streaming per tutti gli appassionati dei melafonini. Ogni evento Apple attira i riflettori su di sé, ma quello di quest’anno è ancor più importante perché si festeggia il decimo anniversario dell’iPhone. Appuntamento alle 10.00, quando però in Italia saranno le 19. Chi non vuole perdere l’evento in diretta streaming potrà seguire la presentazione sul sito della Apple, che ha messo a disposizione una pagina dedicata proprio all’evento (a questo link). Il live streaming dell’evento sarà disponibile quindi sia per gli utenti Apple che su PC Windows. L’evento, che durerà circa due ore, darà spazio anche all’Apple Watch 3, alla nuova Apple Tv 4K e alla nuova gamma di prodotti software per dispositivi mobile e Mac.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori