Incidente stradale/ Bologna, impatto tra due auto: 7 feriti (oggi, 2 settembre)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale, oggi 2 settembre 2017: un uomo di 55 anni è morto dopo essersi ribaltato con la sua automobile a Cantù. A Capriva del Friuli ha perso la vita un 76enne.

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Incidente stradale, fortunatamente senza vittime, questa mattina a Bologna. Come riportato da Il Resto del Carlino, lo scontro è avvenuto in via Antonio Giuriolo, una strada laterale di via dell’Arcoveggio intorno alle ore 6,30. Secondo una prima ricostruzione, per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia municipale, nella stretta via del quartiere Navile due auto si sono rese protagoniste di uno scontro. Ad avere la peggio dall’impatto una ragazza di 25 anni e un uomo di 63 entrambi rimasti feriti con traumi di media gravità e ricoverati all’ospedale Maggiore di Bologna. Per le altre cinque persone, poi, soltanto ferite di minore entità che sono state comunque curate in pronto soccorso. I pazienti nello specifico sono tre ragazzi di 27, 28 e 34 anni e due donne di 27 e 50 anni. (agg. di Dario D’Angelo)

MUORE 55ENNE

Il bilancio dei morti per incidente stradale fa segnare una nuova vittima. Teatro dell’ultima tragedia è Cantù, dove un uomo di 55 anni ha perso la vita nella notte tra l’1 e il 2 settembre 2017. Secondo quanto riferito dal giornaledicomo.it, quando erano circa le 5 di oggi, un uomo stava transitando a Cantù in via Achille Grandi quando per ragioni ancora da accertare ha perso il controllo della sua vettura, finendo per ribaltarsi. La violenza dello schianto è stata tale da uccidere l’uomo sul colpo. All’arrivo dei soccorsi sul luogo dell’incidente, infatti, i sanitari del 118 giunti in ambulanza non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 55enne. Sulla dinamica dell’incidente indaga la Polizia stradale, che da ieri ha effettuato i primi sopralluoghi per capire se attribuire eventuali responsabilità ad altri automobilisti.

CAPRIVA DEL FRIULI, MUORE 76ENNE

Incidente stradale anche a Capriva del Friuli, dove un uomo di 76 anni residente a Sagrado, Rinaldo Devetak, ha perso la vita probabilmente a causa di un malore mentre si trovava alla guida delal sua Alfa 145 sulla ss56 nel tratto intitolato a Cavour. Secondo quanto riferisce Il Gazzettino, l’Alfa è andata a impattare prima contro una Audi con due passeggeri a bordo, ma fortunatamente tutti e tre sono rimasti illesi. Successivamente l’Alfa si è resa protagonista di un frontale con una Fiat 500 L che procedeva nella dirazione opposta. L’impatto violento ha fatto scaturire la morte del 76enne, deceduto sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. L’autista della 500, invece non pare in pericolo di vita ed è stato trasportato in ospedale a Gorizia. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco del comando di Gorizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori