Anziani incastrano re delle truffe/ Napoli, tra le vittime anche la madre del questore (Pomeriggio 5)

- Silvana Palazzo

Napoli, anziani incastrano re delle truffe: il caso a Pomeriggio 5. Antonietta e Gaetano, insieme ad altre vittime, aiutano la polizia a fermare il truffatore seriale. Le ultime notizie

ricatto hard youpol
Arresto, immagine di repertorio (Pixabay)

In difesa degli anziani e delle fasce deboli Pomeriggio 5 ha aperto nella scorsa stagione lo Sportello Antitruffa, nel quale Barbara d’Urso racconta le storie di anziani indifesi truffati e derubati per invitare tutti a tenere gli occhi aperti. Al rientro in tv la conduttrice televisiva ha ripreso il tema a lei caro. Tra le vittime del truffatore seriale anche la madre del questore di Napoli, Antonio De Iesu: «É un fenomeno odioso, che prende di mira gli anziani a cui non viene sottratto solo il denaro ma anche, irrimediabilmente, l’autostima: so che succede così perché anche mia madre ha subito un tentativo del genere». Per questo il questore ha deciso di chiedere aiuto al cardinale Sepe per incontrare gli anziani nelle parrocchie. Poi ha fornito qualche regola per non incappare nella rete dei truffatori: la richiesta di denaro contante è il primo campanello d’allarme, inoltre non bisogna far entrare estranei in casa, anche se si mostrano gentili. (agg. di Silvana Palazzo)

AIUTANO LA POLIZIA A FERMARE IL TRUFFATORE SERIALE

Due anziani sono riusciti a far arrestare il re delle truffe: si tratta di Antonietta e Gaetano, che racconteranno la loro disavventura a Pomeriggio 5 nella puntata di oggi, 20 settembre 2017. Non sono stati i soli ad aiutare la Polizia a fermare il truffatore seriale: sono state tante le querele presentate dalle vittime. In manette è finito il pregiudicato Domenico Riboni, per il quale il gip del Tribunale di Napoli ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere su richiesta della Procura. Questo l’epilogo di una importante attività investigativa svolta dalla polizia giudiziaria del commissariato di Scampia, come del resto emergerà dal racconto della coppia di anziani in collegamento con lo studio di Barbara d’Urso. Resta alta l’attenzione delle forze dell’ordine per prevenire questi episodi: frequentemente i poveri anziani vengono truffati, anche per questo sono state lanciate campagna di sensibilizzazione per contrastare il fenomeno delle truffe agli anziani.

LA LOTTA AL FIANCO DELLE FASCE DEBOLI

Pomeriggio 5 è in prima fila nella lotta al fianco delle fasce deboli contro i raggiri dei truffatori. Il programma di Barbara d’Urso dedica infatti ampio spazio alle storie delle vittime di frodi e raggiri per tenere alta l’attenzione sul fenomeno e offrire suggerimenti per evitare di cadere in queste truffe. Antonietta e Gaetano, la coppia che verrà intervistata oggi su Canale 5, ha perso tremila euro a causa di quest’uomo, che è riuscito a sottrarre loro questa somma. Nel corso della puntata odierna di Pomeriggio 5 verranno svelati i dettagli della truffa per fare luce su un fenomeno dilagante, quello delle truffe agli anziani. La coppia racconterà come è stata raggirata dal pregiudicato e soprattutto come è riuscita a incastrarlo, permettendo così alla polizia di fermarlo e di porre fine alla lunga serie di truffe delle quali si era reso purtroppo protagonista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori