INCIDENTE STRADALE/ Poviglio, frontale tra due auto: mamma e figlia di 4 anni ferite (oggi 20 settembre 2017)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 20 settembre 2017: Aurelia, anziano investito da un giovane a Varazze, trasportato in pericolo di vita al Pronto Soccorso. Schianto a Torino

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Sulle strade ed autostrade italiane non accennano a diminuire i terribili incidenti stradali, spesso causati dall’alta velocità o dalla distrazione. L’ultimo sinistro drammatico è quello che si è registrato nel pomeriggio di oggi a Poviglio, Reggio Emilia, dove una donna e la figlia di 4 anni sono rimaste ferite insieme ad una terza persona. A riportare il bilancio del nuovo incidente fortunatamente non mortale è stato il portale Reggioonline.com: il sinistro è avvenuto intorno alle 16:40 di oggi, in via Pessina, a Poviglio al confine con Santa Vittoria. Stando alla ricostruzione, pare che le due auto si siano scontrate frontalmente in una strada particolarmente stretta. Una donna e la sua figlioletta di appena 4 anni viaggiavano a bordo di una Peugeot 106, che si è scontrata con una Fiat Panda guidata da un uomo. Madre e figlia sono state trasportate d’urgenza al Maggiore di Parma mentre il conducente della seconda vettura al Santa Maria Nuova di Reggio. Le tre persone hanno riportato ferite di media entità ma non sarebbero in pericolo di vita. Oltre ai soccorritori del 118 sul posto sono giunti anche gli agenti della polizia municipale che si stanno attualmente occupando della ricostruzione delle dinamiche e delle eventuali responsabilità. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

FORLÌ, AUTO TRAVOLGE CICLISTA: GRAVE 21ENNE

Nella mattinata di oggi è stato registrato un brutto incidente a Forlì, in via Firenze, all’altezza di via Fornasari. Erano le 7:30 circa quando, stando a quanto riportato da Forlitoday.it un’auto avrebbe travolto un giovane ciclista di 21 anni mentre si trovava in sella alla sua bicicletta. L’incidente ha avuto conseguenze tragiche proprio per il ragazzo di origine nigeriana ma residente a Portico San Benedetto, ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Cesena. L’autista è una donna di 47 anni che, secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni, con la sua Citroen C3 stava percorrendo via Firenze con direzione di marcia Castrocaro-Forlì. La donna avrebbe raccontato agli agenti di polizia che il ciclista zigzagava e che al momento del sorpasso si sarebbe spostato verso sinistra non riuscendo così ad evitare l’impatto. Sul posto è subito giunta un’ambulanza del 118 che ha preso in cura il 21enne investito trasportandolo in codice rosso al Trauma Center dell’ospedale “Bufalini” di Cesena. Sull’incidente sono comunque in corso tutti i necessari accertamenti al fine di poter fare massima chiarezza sulle dinamiche e sulle eventuali responsabilità. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

VARAZZE, AURELIA: ANZIANO INVESTITO, È GRAVE

Gravissimo incidente stradale avvenuto questa mattina in Liguria sull’Aurelia, in particolare a Varazze nella zona della Mola: vicino ad un distributore di benzina, un anziano è stato investito gravemente da una Renault guidata da un giovane ragazzo del luogo, con un urto devastante e il signore ferito molto gravemente alle gambe. Secondo il racconto de Il Secolo XIX versione Savona, «l’anziano camminava sul lato mare dell’Aurelia ed avrebbe attraversato la strada in modo improvviso e fuori dalle strisce pedonali (che si trovano a poche decine di metri di distanza). L’automobilista si sarebbe trovato il pedone davanti senza poter evitare l’urto». La conferma dei testimoni e i rilievi della Polizia Stradale stanno cercando di delineare la dinamica esatta del grave incidente per l’anziano signore ora in serio pericolo di vita ricoverato all’ospedale San Paolo di Savona.

AUTO SI RIBALTA A TORINO, DONNA GRAVE IN OSPEDALE

Non solo Liguria, anche a Torino la mattinata di oggi ha visto un grave incidente con un ferito trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso: avviene tutto tra gli svincoli della Tangenziale Nord, Venaria e Borgaro. Una donna 56enne viaggiava verso la Milano-Aosta a bordo della sua vettura quando per cause e motivi ancora tutti da accertare si è ribaltata in corsia di sorpasso con una carambola davvero devastante. Condizioni della donna ora sono gravissime, come spiega Torino Today, ed è stata trasportata subito all’ospedale Giovanni Bosco; forti code su tutta la Tangenziale Nord, mentre la Polstrada effettuava tutti i rilievi del caso e i Vigili del Fuoco pensavano a rimuovere la vettura ribaltata e i detriti sulla carreggiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori