Don Euro/ Il gigolò Francesco Mangiacapra: “Gli dissi, ti aiuterò denunciandoti ai tuoi superiori”

- Emanuela Longo

Don Euro: il caso al centro della nuova puntata di Pomeriggio 5 che vedrà ospite in studio il giovane gigolò Francesco Mangiacapra dal quale sarebbe partita la denuncia.

prete_Sacerdote_pixabay_2017
Prete (Pixabay)
Pubblicità

Alla trasmissione Pomeriggio 5, il gigolò coraggioso dal quale sarebbe partita la denuncia contro Don Euro, Francesco Mangiacapra, ha rilasciato alcune dichiarazioni davvero sconcertanti. “Don Euro non è l’unico ma forse il peggiore di quelli che ho incontrato”, ha esordito, al cospetto della padrona di casa. Francesco ha spiegato come sono avvenuti i loro primi incontri: inizialmente il don si spacciava per un facoltoso magistrato che cercava incontri sessuali e non solo (anche con l’uso di droga). I video che lui ha girato non sono mai stati destinati all’estorsione di denaro bensì per essere inviati alla chiesa al fine di rappresentare le prove di ciò che don Luca faceva. “La sua condizione di prete era strumentale ai viaggi che lui poi faceva 2-3 volte al mese”, ha rivelato il gigolò. Lui ha deciso di rivolgersi alla magistratura ma Mangiacapra ha rivelato oggi in diretta tv che ci sarebbero molte altre persone che avrebbero deciso di non metterci la faccia, forse perché ancora “vittime” di Don Euro. “Io non mi sono mai sentito vittima, ho cercato di aiutarlo denunciandolo”. La stessa cosa la disse anche a lui che però iniziò a minacciarlo di denunciarlo a sua volta. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Pubblicità

IL GIGOLÒ A POMERIGGIO 5

Tornerà ad occuparsi di don Luca Morini, definito Don Euro la trasmissione Pomeriggio 5 nella puntata di oggi, la quale accoglierà in studio Francesco Mangiacapra, il gigolò salito agli onori della cronaca per aver pubblicamente denunciato il prete. A quanto pare, però, non tutto sarebbe emerso fino ad oggi. Il giovane Francesco, autore del libro-verità “Il Numero Uno – Confessioni di un marchettaro”, come rivela Il Tirreno è già stato sentito in passato dalla procura in qualità di persona informata sui fatti e come testimone chiave, nonché principale accusatore nel processo istituito dalla Curia contro Don Euro, accusato di aver utilizzato soldi dei fedeli per pagare gigolò ed escort. Eppure di recente Francesco Mangiacapra ha annunciato: “Non è stato detto tutto su Don Luca Morini. A Firenze farò delle nuove sorprendenti dichiarazioni sulla vita privata di don Euro, su quella passata e su quella attuale”. Oggi sarà ospite nuovamente nell’ambito della trasmissione condotta da Barbara d’Urso nel corso della quale non si escludono nuove scottanti rivelazioni.

Pubblicità

NUOVE RIVELAZIONI SCOTTANTI

Don Luca Morini viveva un’esistenza all’insegna del lusso sfrenato e della lussuria: con i soldi dei fedeli, infatti, oltre a pagare escort e gigolò andava anche in vacanza, concedendosi uscite in ristoranti super lussuosi a base di champagne e ostriche. Questo pomeriggio, per la prima volta Francesco Mangiacrapra, giovane gigolò, sarà in diretta nello studio della trasmissione di Canale 5. Tutto sarebbe partito proprio da lui e a Pomeriggio 5 racconterà come ha incontrato il Don, il modo in cui è stato approcciato da Don Euro con la scusa di avere con lui rapporti sessuali a pagamento, facendogli anche dei regali. Francesco, oltre a far emergere lo scandalo attorno a Don Luca, è stato in grado di condurci finora in un viaggio all’interno dei vizi delle persone più insospettabili, a partire dal religioso ed a far riflettere su concetti come dignità e amore, ripercorrendo dunque le tappe dell’essere escort ma anche cliente. Cosa rivelerà nel corso della sua ospitata?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori