METEO/ Temporali al sud e sole al nord, ma domani cambia tutto (oggi, 30 settembre 2017)

- Matteo Fantozzi

Meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 30 settembre 2017. I temporali saranno ancora protagonisti al sud del nostro paese, ma domani già cambierà tutto di nuovo.

Cambieranno le cose invece domani per quanto riguarda le previsioni meteo con il maltempo che sarà prevalentemente al nord. Ci accoglierà una mattinata da giornata di fine estate al centro-sud con sole o al massimo cielo poco nuvoloso. La pioggia invece cadrà, anche se in maniera leggera, su Trentino Alto Adige, Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria e sul versante occidentale dell’Emilia Romagna. Nel pomeriggio le precipitazioni si faranno più intermittenti nel settentrione, mentre inizieranno a cadere dei veri e propri temporali su Lazio, Campania e parte della Calabria. Inoltre vedremo delle piogge più leggere sulla parte orientale della Sicilia e su quella settentrionale della Sardegna. Le temperature minime saranno registrate attorno ai dieci gradi centigradi della mattinata su Perugia e Trieste. Nel pomeriggio vedremo le massime invece con venticinque gradi su Palermo e Catania.

METEO, TEMPORALI SOPRATTUTTO AL SUD

Le previsioni Meteo continuano a stupire anche per la giornata di oggi sabato 30 settembre 2017. Salutiamo il nono mese dell’anno con sole sul centro nord e le situazioni di maggiore disagio ancora una volta al meridione. Si parte con una mattinata in cui il cielo sarà piuttosto tranquillo soprattutto nella fascia centrale del nostro paese con nubi sparse sulla catena montuosa delle Alpi e pioggia al nord solo sul Trentino Alto Adige. Al sud invece ci saranno precipitazioni su parte della Calabria meridionale e della Sicilia orientale, mentre veri e propri temporali sulla Puglia. Nel pomeriggio invece le situazioni saranno piuttosto complicate anche al nord co nla pioggia che si farà persistente sulla parte alta del Piemonte e della Lombardia, sulla Valle d’Aosta e ancora sul Trentino Alto Adige. Al sud continuerà a piovere sulla Puglia mentre si faranno ancor più violente le situazioni su Calabria e Sicilia. Le temperature minime saranno registrate durante la mattinata su L’Aquila con appena nove gradi centigradi, le massime invece saliranno addirittura fino ai ventisei di Catania del pomeriggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori