Marilena Re/ Promoter scomparsa: il dramma del marito, “non so cosa è successo” (Pomeriggio 5)

Marilena Re: le ultime notizie di oggi, 6 settembre 2017, a Pomeriggio 5. Il mistero sulla scomparsa della promoter: che è successo quella mattina del 30 luglio? Gli aggiornamenti sul caso

06.09.2017 - Silvana Palazzo
marilena_re_pomeriggio5
Marilena Re, uccisa e decapitata: l'amico confessa

Le ultime notizie sul caso di Marilena Re non chiariscono il giallo relativo alla sua scomparsa, ma anzi rendono ancor più fitto il mistero. L’inviata di Pomeriggio 5 ha rivelato oggi, mercoledì 6 settembre 2017, che le unità cinofile hanno captato l’odore della promoter nel perimetro della sua abitazione, poi perdono le sue tracce. La donna non si è dunque allontanata a piedi da casa sua? Potrebbe invece essersi allontanata in auto, ma in tal caso non sarebbe passata inosservata… E se invece sia stata rapita? Gli interrogativi sulla sua scomparsa sono tanti. E il marito non riesce ad avere ancora risposte: «Non so nulla, non ho idea di cosa sia successo. Siamo sposati da 40 anni, andavamo d’accordo», ha raccontato il marito a Pomeriggio 5. Quando gli viene chiesto di eventuali problemi economici, il marito di Marilena Re smentisce, confermando che l’unico debito che avevano era stato già saldato: «Mia moglie non si è mai vergognata e non ne aveva motivo». Non si sbilancia neppure il vicino di casa che è l’ultimo ad aver visto la promoter: «Camminava normalmente nel giardino di casa sua come tutti i giorni. Non posso dire altro, la conosco solo di vista». (agg. di Silvana Palazzo)

COSA È SUCCESSO QUELLA MATTINA DEL 30 LUGLIO?

Resta avvolta nel mistero la vicenda relativa alla scomparsa di Marilena Re. Le indagini della Procura di Busto Arsizio proseguono, ma le notizie sulla promoter sparita nel nulla dalla mattina del 30 luglio scarseggiano. Se ne parlerà però a Pomeriggio 5 per provare a fare luce su una vicenda che presenta molti punti oscuri. Quel giorno Marilena Re avrebbe dovuto recarsi al supermercato di Limbiate, dove lavorava, ma non si è mai presentata lì. Gli ultimi a vederla nel giardino di casa sono stati i vicini: affermano di averla vista tra le 9.30 e le 10.30 di quel 30 luglio. Il giallo si infittisce anche perché dai nastri delle telecamere di sorveglianza della zona non sono arrivati finora riscontri. Per le indagini sono state coinvolte anche le unità cinofile, ma nessuna pista viene scartata, neppure quella del delitto. Quali aggiornamenti fornirà Pomeriggio 5 nella puntata di oggi, mercoledì 6 settembre 2017?

LA VERSIONE DEL MARITO

Sembra essere sparita nel nulla Marilena Re, la 58enne promoter di cui si sono perse le tracce da più di un mese. Le sue colleghe hanno anche creato un evento per provare a ritrovarla: si sono date appuntamento lunedì al Carrefour di Limbiate per lanciare un appello all’amica, nel caso in cui si sia allontanata volontariamente, ma anche alle persone che potrebbero avere delle informazioni utili. Gli investigatori hanno cercato anche nei boschi tra Varesotto e Milanese. Il marito di Marilena Re ha spiegato nella denuncia di aver incontrato la moglie per l’ultima volta alla mezzanotte del 29 luglio. Era tornata a casa dopo una lunga giornata di lavoro: il 63enne dopo averla salutata è andato a Garbagnate, dove ha trascorso la notte con l’anziana madre. Tornato a casa il giorno dopo, non ha trovato Marilena Re, scomparsa con chiavi di casa, portafogli, documenti, carte di credito e telefono cellulare. L’auto invece era parcheggiata nel posteggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori