Incidente stradale/ Roma, scontro in Galleria Giovanni XXIII: traffico tilt verso lo Stadio (oggi 11 gennaio)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 11 gennaio 2018: Roma, scontro in Galleria Giovanni XXIII, chiusi gli accessi e traffico bloccato nel centro della Capitale

incidente_stradale_schianto_auto_lapresse_2017
Incidente stradale (LaPresse)

È traffico in pieno tilt nel centro di Roma da ormai due ore: stamane un incidente stradale molto violento è capitato in Galleria Giovanni XXIII a pochi metri dallo Stadio Olimpico della Capitale. Attorno alle 8.30 il sinistro è avvenuto proprio sotto il tunnel in direzione dello Stadio bloccando completamente l’intero traffico nell’ora di punta. Pare che non vi siano feriti gravi nell’incidente avvenuto nel versante ovest della città, ma questo non toglie che gli accessi al tunnel sono stati chiusi per precauzione e il traffico veicolare è ancora in tilt dopo oltre due ore. «L’interdizione alla circolazione della importante arteria stradale di Monte Mario ha avuto pesanti ripercussioni sulla normale viabilità, già rallentata anche a causa della pioggia. Lunghe le code di auto ferme nel traffico in via del Foro Italico, altezza Farnesina», riporta l’Anas in un avviso pubblico. Poco dopo le ore 10, va segnalato, la Galleria è stata parzialmente riaperta per consentire il defluire delle auto e lo sgombero della carreggiata sotto il tunnel dello Stadio.

AUTO CONTRO SCOOTER A TRIESTE: MORTO UN 51ENNE

È grave invece il bilancio dell’incidente avvenuto questa mattina all’alba a Trieste, da tutt’altra parte d’Italia: siamo nel paesino di Monfalcone dove in prossimità con un incrocio in centro ha perso la vita sul colpo un uomo di 51 anni, Robero Moimas. Viaggiava a bordo di in uno scooter per andare al lavoro a Trieste, quando per cause ancora tutte da accertare per la polizia stradale è stato investito brutalmente da un furgone 9 posti della Ford con targa lituana che si era già scontrato pochi secondi prima con un’auto che viaggiava nella stessa direzione. Ad avere la peggio è ovviamente il motociclista, morto praticamente sul colpo dopo l’impatto violentissimo con gli alti due veicoli incidentati al centro carreggiata: «nonostante il tempestivo intervento dell’equipe sanitaria giunta sul posto con due ambulanze inviate dalla centrale operativa del Sores di Palmanova, insieme ai vigili del fuoco di Monfalcone», scrive poco fa il Gazzettino, avvisando che sono rimaste ferite anche altre persone che viaggiavano sull’auto e sul furgone, ma non in maniera grave.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori