Incidente stradale/ San Giovanni in Marignano, scooter contro auto: muore 61enne (oggi, 15 gennaio 2018)

- Emanuela Longo

Incidente stradale, ultime notizie 15 gennaio 2018: a San Giovanni in Marignano gravissimo scontro scooter-auto, muore 61enne, critica la moglie. Grave 24enne a Cuneo.

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

È stata una domenica particolarmente tragica sul piano degli incidenti stradali verificatisi sulle strade ed autostrade italiane. Poco prima delle ore 18:00, infatti, si è verificato un brutto incidente mortale nella frazione di Santa Maria in Pietrafitta, nel comune di San Giovanni in Marignano (Rimini). A riportare la tragica notizia è questa mattina il quotidiano Il Resto del Carlino, che ripercorre le tappe del brutto sinistro dagli esiti drammatici costato la vita ad un uomo di 61 anni, Giuseppe Pierani, il quale viaggiava insieme alla moglie di 55 anni in sella a un ciclomotore, uno Scarabeo, del quale era alla guida. L’uomo, per cause ancora tutte da definire, si sarebbe schiantato contro una Ford Fusion condotta da un 71enne della zona e che procedeva in senso opposto. Secondo le prime ricostruzioni, il 61enne a bordo del mezzo su due ruote si stava accingendo a svoltare a sinistra in via Cassandro per tornare a casa ma proprio dall’altra parte della strada, in contemporanea, giungeva l’auto contro la quale si sarebbe schiantato. Marito e moglie sarebbero sbalzati a terra mentre la vettura avrebbe terminato la sua corsa contro un palo, trascinando con sé anche lo scooter. Sul posto è prontamente giunta una pattuglia della polizia e tre ambulanze del 118 ma per Pierani non c’è stato purtroppo nulla da fare a causa della gravità delle ferite provocate dal grave impatto. La moglie, molto grave, è stata subito soccorsa e trasportata in codice tosso all’ospedale Fermi di Rimini dove si trova ricoverata in prognosi riservata ed in condizioni critiche. Sotto choc il conducente dell’auto coinvolta. La strada provinciale 58 sulla quale si è consumato il terribile incidente è rimasta a lungo chiusa per consentire tutti gli accertamenti della polizia stradale.

REGIONALE 663, CUNEO: AUTO PERDE IL CONTROLLO, 24ENNE GRAVE

Ancora un grave incidente stradale si è verificato sempre nella giornata di domenica a Cuneo, sulla regionale 663 in direzione di Moretta. Un giovane di 24 anni di origini egiziane è rimasto coinvolto nel sinistro avvenuto intorno alle 10 di ieri mentre viaggiava a bordo di una Volkswagen Sv guidata da una 23enne del posto. Come spiega La Stampa nell’edizione online, nell’atto di affrontare la curva all’incrocio con la strada che proviene dal paese, la ragazza alla guida avrebbe perso il controllo della vettura finendo fuori strada, in un prato, dopo aver cappottato più volte. Sul posto sono prontamente giunti i soccorritori del 118 che hanno ritenuto subito gravi le condizioni del 24enne, trasportato con elisoccorso all’ospedale Santa Croce di Cuneo dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Meno gravi le condizioni della ragazza, ricoverata a Savigliano. Nel luogo dell’incidente sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco ed i carabinieri. Per circa un paio di ore il traffico sulla regionale è stato rallentato per consentire la raccolta di tutti gli elementi utili alla ricostruzione dell’incidente stradale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori