Minaccia di tirare l’acido in faccia al bambino/ Padova: “5mila euro o lo sfregio”, 25enne arrestato

- Emanuela Longo

Minaccia di tirare l’acido in faccia al bambino: 25enne colto in flagranza di reato, arrestato. Chiedeva 5mila euro alla donna in caso contrario avrebbe sfregiato il figlio.

carabinieri_lapresse_2017
Carabinieri (LaPresse)

Ha tentato di estorcere del denaro ad una donna minacciandola del crimine più inquietante, quello di sfregiare con l’acido il volto del figlio minorenne nel caso in cui si fosse rifiutata di dargli la somma richiesta. E’ finito così in manette un giovane di 25 anni con alle spalle piccoli precedenti penati, colto in flagranza di reato mentre tentava di estorcere alla malcapitata una consistente somma di denaro, fino a 5 mila euro. Per lui, come riporta oggi Corriere.it, si sono aperte le porte del carcere lo scorso venerdì 12 gennaio, quando i carabinieri della Compagnia di Este, in provincia di Padova, hanno messo fine alle sue azioni criminali, interrompendo in tempo quella che, fortunatamente, è rimasta una mera minaccia verbale e che avrebbe però potuto contemplare l’ennesima vittima di aggressione con l’acido. Al momento risultano ancora scarne le informazioni in merito all’arresto del 25enne per tentata estorsione, ma maggiori dettagli sull’operazione saranno resi noti in seguito alla conferenza stampa nella tarda mattinata odierna.

L’ARRESTO E LE INDAGINI

Le manette a carico del ragazzo di 25 anni, cittadino italiano con piccoli precedenti per reati contro il patrimonio sono scattate nei giorni scorsi, ma la notizia da parte delle forze dell’ordine è stata diffusa solo nella giornata odierna. Stando alle informazioni raccolte da FanPage.it, il ragazzo avrebbe voluto a tutti i costi il denaro richiesto alla donna con la quale avrebbe avuto una relazione sentimentale. Di fronte all’ennesimo rifiuto, però, sarebbero iniziati prima gli insulti verbali nei suoi confronti, fino a giungere alle pesanti minacce che avrebbero coinvolto il figlio minore della stessa. Il 25enne, nel dettaglio, avrebbe minacciato la signora di sfregiare con l’acido il volto del figlio 13enne se non gli avesse dato in cambio i 5mila euro da lui richiesti. Le forze dell’ordine negli ultimi giorni hanno condotto le indagini confermando i contorni dell’accaduto prima di rendere nota la notizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori