Blocco traffico auto Roma/ Fascia Verde, oggi divieto: allarme smog in tutta Italia (28 gennaio e domani)

- Silvana Palazzo

Blocco traffico auto Roma, oggi 28 gennaio e domani 29: info e orari del divieto di circolazione in Fascia Verde. Le ultime notizie sul provvedimento preso dal Campidoglio per emergenza smog

blocco_traffico_auto_multa_vigili_smog_lapresse_2017
Polizia Locale (LaPresse)

L’allarme smog sulla Capitale è ingente, quello sull’Italia è purtroppo altrettanto grave: secondo l’ultimo rapporto dell’Oms le città italiane sono sotto stretta attenzione proprio per i livelli di inquinamento troppo alti. Va detto che Roma siede al “quarto posto” dietro altre tre metropoli italiche: Torino, Milano, Napoli e poi la capitale: «Torino è la città dove si registrano le maggiori concentrazioni di Pm10: 39 microgrammi per metro cubo, seguita da Milano, 37, e Napoli, 35. Le tre città italiane primeggiano su Siviglia, Marsiglia e Nizza dove la concentrazione di polveri sottili si ferma a 29. Mentre la Città Eterna si piazza al settimo posto insieme a Parigi, con 28 microgrammi per metro cubo», si legge sull’Ansa dopo la presentazione del rapporto Oms sullo smog. Dal 2013 al 2016 tutte le città italiane prese in esame superano comunque il valore limite indicato in 20 microgrammi al metro cubo, considerato il tetto per la “salvaguardia della salute umana”. (agg. di Niccolò Magnani)

DEVIATE LINEE ATAC

Oltre alla sospensione della linea C della metro, con bus sostitutivi, vanno segnalati in questa domenica di blocco traffico anti-smog in tutta Roma altre linee deviate dall’Atac, seppur per motivi non dipendenti dal divieto di circolazione in Fascia Verde. Per la consueta pedonalizzazione festiva dei Fori Imperiali, l’azienda trasporti capitolina ha deciso di deviare le linee 2-51-75-85-87-118; non solo, deviazioni di bus fino alle ore 14 anche su Via Ettore Rolli per la tradizionale e consueta chiusura al traffico per il mercato di Porta Portese. Va segnalato che potrebbero sorgere problemi con il match Roma-Sampdoria valevole per la Serie A allo Stadio Olimpico: l’inizio è fissato alle ore 20.45, dunque appena dopo la fine del blocco traffico auto (20.30), con possibili problemi di spostamenti e trasporti con mezzi privati verso lo Stadio. Si consigliano i mezzi pubblici, ma anche in quel caso occhio alle deviazioni proprio per via del flusso di persone da e per l’Olimpico di Roma. (agg. di Niccolò Magnani)

TRENI METRO C SOSPESA

Come se non bastasse il blocco traffico auto per oggi e domani, Roma fa svegliare i propri cittadini con un disagio in più per questa domenica: secondo quanto riporta Astral Infomobilità nel notiziario viabilità, il trasporto pubblico di Atac oggi subisce alcuni problemi per la sospensione della Metro C. «Per lasciare spazio ad attività di collaudo in vista dell’apertura della stazione di San Giovanni, oggi il servizio dei treni è sospeso e sostituito da bus», si legge nel comunicato pubblico. Dunque traffico in difficoltà per la chiusura all’interno della Fascia Verde delle auto inquinanti, ma anche servizi metro non pienamente funzionali per altri motivi non di smog; la parallela conferma di entrambi i provvedimenti ha fatto storcere al naso a più di un cittadino capitolino che non gradisce l’ennesima giornata, seppur di domenica, con disagi negli spostamenti e nei trasporti. (agg. di Niccolò Magnani)

DIVIETO DI CIRCOLAZIONE OGGI E DOMANI

Si ferma il traffico a Roma: oggi e domani divieto di circolazione per le auto più inquinanti. Lo ha deciso la giunta capitolina, decretando il blocco per il 28 e 29 gennaio 2018. Traffico fermo, dunque, nella capitale dalle 7.30 fino alle 20.30. Lo stop vale per tutti i veicoli che generano maggiore inquinamento nel perimetro della cosiddetta Fascia Verde di Roma. Il Campidoglio ha ritenuto indispensabile questo provvedimento, visto che sono stati superati i valori limite fissati dalla legge per l’inquinamento da polveri sottili. Importanti si sono rivelate però anche le valutazioni previsionali relative ai prossimi giorni. Sono dati che confermano l’allarme smog che era stato lanciato da Arpa Lazio nei giorni scorsi: era stato preannunciato infatti che i livelli di inquinamento avrebbero superato i limiti previsti dalle normative. Il blocco comunque non riguarda solo la circolazione stradale, visto che anche gli impianti termici dovranno rispettare gli obblighi anti inquinamento, mantenendo per tutto il weekend una temperare dell’aria negli ambienti interni che non dovrà superare i 17 e 18 °C.

BLOCCO TRAFFICO AUTO ROMA: LE MACCHINE COINVOLTE

Vi abbiamo parlato degli orari relativi al blocco traffico auto Roma, ecco ora i dettagli relativi alle auto coinvolte. Nel weekend restano fermi ciclomotori e moto veicoli PRE EURO 1 ed EURO 1, così le macchine alimentate a benzina e diesel PRE-EURO 1, EURO 1 ed EURO 2. Per quanto riguarda invece lunedì 29 gennaio 2018, il divieto di circolazione riguarda ciclomotori e i motoveicoli PRE EURO 1 ed EURO 1, così come gli autoveicoli a benzina EURO 2. Il blocco traffico auto coinvolge anche le categorie di veicoli che non possono circolare già nei giorni feriali. Ci riferiamo agli autoveicoli a benzina PRE EURO 1 ed EURO 1 e quelli alimentati a gasolio PRE EURO 1, EURO 1 ed EURO 2. Chi non è a conoscenza della classe ambientale o categoria euro del proprio veicolo non disperi, perché esiste un modo per verificarlo senza affanni. Sul portale dell’automobilista si può effettuare questo controllo selezionando tipo veicolo e inserendo il numero di targa. Clicca qui per effettuare il controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori