Dieta post vacanze / Cosa mangiare per ritrovare la forma: gli alimenti utili per smaltire i chili di troppo

Dieta post vacanze natalizie: ecco cosa mangiare per purificare intestino e fegato sovraccaricati durante le festività; frutta e verdura aiuteranno a purificare l’organismo.

03.01.2018 - Valentina Gambino
verdure_dieta_vegetariana_vegana_pixabay
La dieta per prevenire le malattie croniche

Da due a cinque chili, questa l’eredità lasciata dalle vacanze di Natale: come fare per smaltirli? Eccovi gli alimenti top da consumare per ritrovare la linea. Tra la frutta, ci sentiamo di annoverare arance, mele, pere e kiwi. Tanti i benefici di questi frutti tra cui, la fonte di vitamina C (arance) e le poche calorie con la presenza di potassio (nel caso delle mele). Ma non finisce qui. Le pere per esempio, sono ottime da gustare perché hanno pochi zuccheri semplici, molta acqua e poche calorie e vanno benissimo per chi soffre di intestino pigro. Bene anche i kiwi che con i semi neri sono in grado di stimolare proprio le contrazioni dell’intestino. Ottime in questi casi, le verdure a foglia verde scuro come la cicoria e gli spinaci. Largo spazio anche per insalate, con poche calorie e ricche di vitamine, calcio, fosforo e potassio. Bene anche le carote, molto ricche di vitamina A così come i finocchi in grado di contrastare la nausea e la stitichezza. Ok anche l’olio d’oliva e il limone per condire verdure e insalate in quanto proprio l’olio è un antiossidante naturale in grado di combattere l’invecchiamento dell’organismo e favorire l’eliminazione delle scorie metaboliche. Ottimo anche il limone, in grado di purificare l’organismo dalle tossine e curare l’iperacidità gastrica. Bene anche i legumi che contengono ferro e sono ricchi di fibre; via libera quindi a fagioli, ceci, piselli e lenticchie, forniscono molta energia e aiutano a combattere il freddo. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Limitare il consumo di sale

Avete bisogno di alcuni consigli utili per mettere da parte qualche chiletto ‘conquistato’ durante le vacanze di Natale? Ciò che dovrete fare non è di certo così impegnativo ed anzi, proseguendo nella lettura, scoprirete dei piccoli trucchi per perdere peso senza limitazioni particolari. Durante i pasti, bisognerà avere cura di dare la precedenza agli alimenti equilibrati con molta frutta e verdura. Spazio per tanta acqua ed infatti, bere circa due litri al giorno sarà semplicemente un vero toccasana per il vostro organismo. Evitate sostanze alcoliche e troppo zuccherate, al via libera invece, tisane rigorosamente senza zucchero. Limitate il consumo di carni rosse e processate mentre via libera a uova, pesce e carni bianche. Limitiamo anche il consumo del sale così come i prodotti che lo contengono in maniera fin troppo abbondante. Mettete un freno quindi, a snack salati, tonno in scatola, ketchup, prosciutto crudo, cotto e bresaola. Come ben sapete, il sale causa un eccesso di ritenzione idrica oltre che un aumento della pressione arteriosa. Cercate anche di consumare poco i grassi cattivi mettendo da parte tutti i cibi troppo carichi di grassi saturi come i formaggi, olii vegetali e carni rosse. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

La dieta post vacanze

Normalmente durante le feste natalizie, si tende a mangiare un po’ di più e magari anche a non rispettare sempre gli orari per consumare i pasti. Se di ritorno dalle vacanze i vostri jeans preferiti incominciano a stare stretti, non disperate, bisognerà solo riprendere le buone abitudini alimentari che vi porteranno a mangiare nuovamente cibi salutari. Pronti quindi, per la dieta post vacanze? Non abbiate paura perché, in questi casi, bisognerà solo avere un poco di volontà per conquistare nuovamente la forma perfetta. Per cominciare, vi diciamo che una dieta equilibrata è assolutamente ciò che ci vuole per riconquistare la forma ed eliminare gli elementi intossicanti. Ed infatti, ritrovando il giusto equilibrio, avrete modo di eliminare anche elementi che, con una sana alimentazione porteranno il vostro organismo a mantenere una buona forma e un eccellente benessere sia fisico che mentale. Per togliere quei fastidiosi chiletti di troppo presi durante le vacanze, sarà importante anche seguire uno stile di vita corretto evitando categoricamente di saltare i pasti, oppure – nel peggiore dei casi – affidandosi a diete fai da te senza consultare uno specialista.

Frutta e verdura per purificare fegato e intestino

Per ritrovare la forma fisica dopo gli eccessi delle vacanze di Natale, è fondamentale mangiare elementi contenenti un numero molto alto di sostanze drenanti e depurative, come frutta e verdura. Se volete iniziare una dieta in grado di farvi perdere qualche chilo di troppo, dovrete fare caso a ciò che assumete durante i pasti ecco perché, bisognerà prediligere pasti con azione drenante e stimolante perché favoriscono l’eliminazione dei grassi in eccedenza. Tra le verdure migliori da consumare, possiamo serenamente prediligere: indivia, carciofi, broccoli, spinaci, cicoria e barbabietola perché aiutano la purificazione del corpo e incoraggiano lo scioglimento dei chili in eccesso acquistati durante le festività. Molto importante anche prediligere alimenti contenenti acidi grassi insaturi, come la frutta secca, specie quando al fegato sovraccaricato si uniscono sintomi di stitichezza oppure mancanza di energia. Una alimentazione sana a base di molta frutta e verdura di stagione infatti, purificano l’intestino aiutando anche a depurare il fegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori