SCUOLABUS RIBALTATO A CASTELLUCCHIO/ Video, incidente Sp10 Mantova: ancora 5 bimbi ricoverati (ultime notizie)

- Niccolò Magnani

Scuolabus ribaltato a Castellucchio (Mantova) con 28 bambini a bordo: ultime notizie, ancora 5 bambini ricoverati per pullman Apam schiantato nel fosso. Ci sono 23 feriti, gli aggiornamenti

scuolabus_mantova_twitter_vigili_fuoco
Scuolabus si ribalta a Castellucchio (Foto: da Twitter - Vigili del Fuoco)

Il giorno dopo del grande spavento arrivano le ultime notizie dall’ospedale pediatrico di Mantova, e per fortuna sono di tenore positivo: ci sono ancora 5 bimbi ricoverati per l’incidente gravissimo dello scuolabus a Castellucchio, ma nessuno versa in gravi condizioni. Lo riferisce in un comunicato la direzione dell’Asst di Mantova che definisce infatti «buone» le condizioni di salute dei tre bambini portati nell’ospedale lombardo: «Due di loro hanno subìto ieri in tarda serata un intervento chirurgico e ora sono in fase di guarigione. Presto verranno dimessi», conclude il comunicato ufficiale. Intanto restano ricoverati e anche loro fuori da ogni pericolo di vita, la bambina e l’autista del pullman che sono stati trasportati negli ospedali, rispettivamente, di Brescia e di Verona. In totale dunque sono 13 i feriti dopo il maxi ribaltamento nel fosso di Castellucchio di ritorno dal primo giorno di scuola post-vacanze: due in codice giallo e undici in codice verde, ma solo cinque ancora ricoverati e comunque in buone condizioni. 

CINQUE CODICI GIALLI

Fortunatamente con il passare delle ore non si è aggravato il bilancio delle vittime dell’incidente dello scuolabus caduto in un fosso in località Castellucchio, in provincia di Mantova, a causa di un malore del conducente. La situazione si è fatta grave già dai primi momenti, ma dei 23 feriti, restano in codice giallo ricoverati in ospedale solamente l’autista del pullman e una bambina che ha battuto la testa nei concitati momenti dell’incidente. Col passare delle ore è stato ridimensionato anche il numero degli occupanti che viaggiavano sullo scuolabus al momento della caduta nel fosso, non si trattava di 50 ma di 29 persone, la maggior parte ragazzini che stavano viaggiando nel primo giorno di ripresa delle lezioni scolastiche. Tutti gli occupanti del pullman sono stati medicati in ospedale, ma il bilancio parla al momento solo di ferite non gravi con 24 codici verdi e 5 codici gialli (inizialmente l’autista e la bambina sopra menzionati erano stati accolti in ospedale in codice rosso). (agg. di Fabio Belli)

“ABBIAMO SENTITO IL VUOTO”

Il bilancio dell’incidente avvenuto oggi a Castellucchio è pesante: due feriti sono stati trasferiti a Brescia e Verona, tredici sono stati trattenuti negli ospedali della zona e diciotto medicati grazie ad un centro di primo soccorso istituito sul posto. La provinciale è rimasta chiusa al traffico fino al tardo pomeriggio per permettere la rimozione del mezzo finito fuori strada. Nessuna frenata sull’asfalto: forse per un improvviso malore dell’autista, come lui stesso ha spiegato ai primi soccorritori, il bus è finito fuori strada. «Abbiamo sentito i rami sul tetto della corriera. Poi il vuoto sotto il sedile, come su una giostra e ci siamo ritrovati sbalzati a terra. Volava via tutto», hanno raccontato gli alunni alla Gazzetta di Mantova. L’autobus vola nel fossato e arresta la sua corsa. Una specie di miracolo, visto che poco più in là c’è un ponticello in cemento di un’abitazione. Poteva essere una strage. Dietro al bus scolastico quello di linea dell’Apam: l’autista assiste in diretta all’incidente, e così alcuni genitori che lo stavano aspettando a Ospitaletto. L’autista scende dal mezzo e si getta nel fosso per aprire la portiera del bus. Con lui altre persone: così si crea una catena umana per tirare fuori i bimbi dalla corriera che urlano e piangono. (agg. di Silvana Palazzo)

Leggi anche Cristina Pleviani “Dal Grande Fratello a fare la cassiera del supermercato? Non me ne vergogno!”

RIMOZIONE AUTOBUS IN CORSO

Momenti di paura a Castellucchio, in provincia di Mantova, a causa di un incidente. Uno scuolabus Apam si è ribaltato lungo la Sp10 con 28 bambini a bordo, e non 50 come comunicato in un primo momento. I feriti sono stati soccorsi subito, poi sono cominciate le operazioni di rimozione dell’autobus, con l’ausilio di due autogru. Le condizioni dei feriti: l’autista è stato ricoverato in codice rosso, così una bambina che ha riportato un trauma cranico. Sotto osservazione altri sei bambini, alcuni in queste ore sono sottoposti ad accertamenti. A bordo dello scuolabus c’erano studenti delle elementari e medie di Castellucchio, di ritorno a casa dopo la scuola. Stando alle prime informazioni, il mezzo ha sbandato ed è finito fuori strada forse a causa di un malore dell’autista. Il bus si è adagiato sul fianco nel fossato laterale, ma va accertata l’esatta dinamica dell’accaduto. Ai soccorsi ha partecipato un’autista di linea Apam che stava seguendo lo scuolabus. (agg. di Silvana Palazzo)

Leggi anche Ornella Muti “Adriano Celentano? Presuntuoso, come tutti i maschi”

LA TESTIMONE: “AUTISTA HA AVUTO MALORE”

Restano ancora da chiarire le ragioni dell’incidente avvenuto dopo le 13 di oggi, lunedì 8 gennaio 2018, tra Castellucchio e Ospitatello, in provincia di Mantova. Uno scuolabus si è ribaltato, forse a causa del malore dell’autista, che potrebbe essere stato colto da malore. È stato trasportato in codice rosso con l’elisoccorso all’ospedale di Brescia, insieme ad una bambina che ha riportato un trauma cranico. Non sono comunque in pericolo di vita. «Si è sentito male il conducente. Non c’è stato uno scontro con altri mezzi, non ci sono altri mezzi coinvolti. I soccorsi sono arrivati subito. Il mezzo è uscito di strada, accasciandosi sulla destra. I feriti sono stati portati in ospedale, tutti gli altri sono stati portati via dai genitori», a raccontare la dinamica una testimone ai microfoni di Radio Capital. Le operazioni di soccorso sono state riprese dal reporter Stefano Saccani per la Gazzetta di Mantova: di seguito vi riportiamo il video. (agg. di Silvana Palazzo)

23 FERITI, PIANO DI EMERGENZA

Un piano di maxi emergenza è stato organizzato a Castellucchio, in provincia di Mantova, dove uno scuolabus si è ribaltato con 28 bambini a bordo. È successo sulla Sp 10, in ingresso a Ospitaletto. Tutto il personale in servizio del pronto soccorso del Poma, sia chi stava per smontare dal turno della mattina sia i colleghi del secondo turno, si sta occupando dei soccorsi. Sono state allertate anche Rianimazione e Pediatria. Vietato l’accesso al pronto soccorso dalla porta principale, riservata in queste ore ai feriti dell’incidente dello scuolabus. Chi ne avesse bisogno deve, quindi, accedere dalla porta laterale. La mobilitazione è massima: sono state allertate tutte le forze del soccorso del 118 di Mantova. Prefettura e questura sono state informate, mentre la Protezione civile di Roma – come riportato dalla Gazzetta di Mantova – ha dato la sua disponibilità nella gestione dell’evento. (agg. di Silvana Palazzo)

SCUOLABUS SI RIBALTA A CASTELLUCCHIO

Emergenza a Castellucchio, in provincia di Mantova, dove uno scuolabus con a bordo 28 bambini delle elementari e delle medie si è ribaltato, finendo in un fossato. Pare che nessuno versi in gravi condizioni, ma i feriti comunque sarebbero 23. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta di Mantova, otto sono stati ricoverati in ospedale: due sono stati portati in elisoccorso in codice rosso a Brescia. Uno di questi è l’autista del pullman, che potrebbe aver avuto un malore. Altri sei sono stati invece portati all’ospedale di Mantova: due in codice giallo, due con quello verde. Sul posto comunque è stato allestito un posto medico avanzato per valutare le condizioni d tutti gli altri bambini. Sono troppi i pazienti da inviare al pronto soccorso della zona, per questo è stato montato una sorta di ospedale da campo così da visitare tutti e decidere chi può tornare a casa e chi invece va inviato in ospedale. Le notizie comunque restano frammentarie. (agg. di Silvana Palazzo)

INCIDENTE SULLA SP10, CI SONO FERITI

Grave incidente stradale avvenuto qualche ora fa a Castellucchio, piccolo centro in provincia di Mantova con momenti di paura e allerta scattata subito per la Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco (leggi qui sul grave incendio avvenuto oggi a Savona, ndr). Avviene tutto sulla Strada Provinciale 10 dove uno scuolabus si sarebbe ribaltato con a bordo ben 50 bambini di ritorno dalla prima giornata di lezioni dopo le vacanze natalizie. Immediati i soccorsi e inviati sul posto oltre a due ambulanze, anche un’automedica, gli uomini della Polizia Stradale per verificare la dinamica dell’incidente e anche l’elisoccorso per eventuali feriti gravi (ancora non segnalati però, ndr). Completo mistero al momento sulle cause dell’incidente, quello che siamo venuti a conoscere tramite i colleghi della Gazzetta di Mantova è che il pullman sarebbe dell’azienda trasporti Apam e si sarebbe ribaltato alle ore 13 finendo in un fosso a bordo strada.

CI SONO FERITI

Secondo le primissime informazioni sarebbe un malore avvenuto all’autista ad aver generato prima uno sbandamento dello scuolabus e poi la definitiva uscita di strada e ribaltamento sul fianco, schiantatosi nel fosso lì vicino. Ci sarebbero diversi bambini feriti, almeno 23 assicura l’Ansa, anche se non ci sarebbero al momento notizie su gravissimi o peggio vittime. Ecco giunta la nota dell’Areu, l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza: «Maxiemergenza Castellucchio prov Mantova. Autobus ribaltato con (pare) 50 bambini a bordo. Apparentemente nessuno grave . Sul posto Elisoccorso automedica e due ambulanze. Valutazioni in corso. Aggiornamenti appena possibile». Il servizio Luceverde Milano avvisa inoltre che sulla Sp10 “Padana Inferiore” ci sono diversi chilometri di coda tra Castellucchio e Ospitaletto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori