Paola Bragantini da deputata Pd a tassista a Torino/ La nuova vita “Ho sempre sognato di farlo”

- Davide Giancristofaro Alberti

Paola Bragantini da deputata Pd a tassista a Torino. La nuova vita raccontata dalla stessa: “Ho sempre sognato di farlo”. A breve arriverà l’auto bianca poi il lavoro inizierà

paola_bragantini_2018
Paola Bragantini da deputata Pd a tassista a Torino - Facebook

L’ex onorevole e segretaria torinese del partito democratico, Paola Bragantini, cambia vita e si mette al volante di un taxi. Come riferito da diversi organi di informazione online, a cominciare da Repubblica, a partire dal mese di novembre l’ex deputerà siederà alla guida di un’automobile bianca, una scelta che «A molti può sembrare particolare – racconta la stessa Bragantini – a me no. Anzi. Per me è una scelta di libertà e di indipendenza. Su diversi piani. Sia a livello personale, sia a livello politico». Una decisione che la stessa Bragantini ha voluto prendere per fare in modo che la stessa abbia una propria attività autonoma.

MA PERCHE’ PROPRIO LA TASSISTA?

Ma perché proprio la tassista? «Non avendo un lavoro a tempo indeterminato – racconta la deputata – dovevo immaginare una nuova attività al contrario di altri miei colleghi che sono tornati nei loro uffici o studi. A me il taxi è sempre piaciuto, mi ha sempre attirato, fin da bambina. Forse sarà per questo che i miei genitori non sono rimasti stupiti dalla decisione». Bragantini ha iniziato a studiare dopo le elezioni dello scorso marzo, in cui è stata sconfitta per un paio di centinaia di voti, quindi ha superato due esami, uno alla Camera di Commercio l’altro alla Motorizzazione, ed ha quindi trovato una licenza da acquistare. Ora attende solo l’arrivo della macchina, per iniziare la sua nuova vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori