LOTTO/ Estrazioni 2 ottobre 2018, numeri vincenti Superenalotto e 10eLotto: la Smorfia e l’iconico 48

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 2 ottobre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.118/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

02.10.2018 - Morgan K. Barraco
lotto_superenalotto_giochi_estrazioni_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

Perché il numero del Lotto più conosciuto e desiderato della smorfia napoletana è il 48, o muort che pparla? A questo numero si associano tanti significati, a partire dal dialogo con un caro defunto per alleviare la mancanza, anche se in realtà dai nostri cari dall’aldilà non sarebbe male avere numeri fortunati da giocare. E quindi sappiate che i numeri che ricevete in sogno da una persona defunta vanno sempre abbinati anche al 48, quasi come un ringraziamento nei confronti di chi vi è venuto in sogno suggerendovi un ambo, un terno o addirittura una quaterna su cui puntare. Ma il 48 ha un altro significato nella tradizione popolare, cioè quello di rivoluzione e rivolta, perché il 1848 fu l’anno che sconvolse l’Europa a causa dei suoi moti rivoluzionari. E allora quando giocate al Lotto ricordatevi di fare un 48 se i vostri numeri non saranno estratti… (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI RITARDATARI

Numeri vincenti, premi e sorprese con la prima estrazione della settimana (e del mese di ottobre) del Lotto. Concentriamoci sui centenari, i numeri ritardatari per eccellenza: l’82 su Firenze si è confermato il numero più ritardatario del Lotto con le sue 172 assenze dopo il concorso di martedì 2 ottobre. Alle spalle del primatista toscano c’è il 54 su Torino, che invece ha collezionato 138 ritardi. Sul gradino più basso del podio c’è il 78 su Cagliari che manca da 107 appuntamenti. E questo vuol dire che qualcosa è cambiato: il 27 su Genova è tornato dopo 108 turni. Tra i primi cinque ci sono dunque l’82 su Bari, con le sue 103 assenze, più la new entry da Palermo, cioè l’11 che invece di assenze ne ha raggiunte 102. Per quanto riguarda gli ambi delle serie classiche più ritardatari, Agipronews spiega che la decina 10-19 su Palermo non si vede da 43 estrazioni, la cadenza 0 su Torino è tornata dopo 93 concorsi, mentre la figura 4 su Palermo è assente da 53 turni. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE E LE VINCITE

La prima estrazione di ottobre del Superenalotto non ci regala “6”: la sestina vincente continua a farsi attendere, quindi per il prossimo concorso ci saranno 46,5 milioni di euro, che è il terzo Jackpot più alto in palio in Europa. La serata di martedì 2 ottobre si è rivelata comunque fortunata per alcuni giocatori. Ci sono quattro giocatori che hanno centrato il “5”, ciascuno con un premio di 41mila euro. Ma non è finita qui per quanto riguarda le quote: in tre hanno realizzato il “4Stella”, che frutta poco meno di 25mila euro. Quasi cento coloro che hanno realizzato il “3Stella”: le schedine vincenti sono 96, ognuna da quasi duemila euro. Bisognerà aspettare dunque l’estrazione del giovedì per tentare il nuovo assalto al “6”. Niente tris per quanto riguarda la sestina esatta, che è stata centrata due volte da inizio anno: ricordiamo i 130,2 milioni vinti il 17 aprile a Caltanissetta e i 51,3 milioni distribuiti in tutta Italia grazie a un sistema da 45 quote con l’estrazione dello scorso 23 giugno. (agg. di Silvana Palazzo)

NUMERI VINCENTI!

Momento magico per i giocatori di Lotto, Superenalotto e 10eLotto. E’ il momento dei numeri vincenti di questa estrazione, e quindi il momento di sapere se qualcuno di voi, cari lettori, è diventato milionario. O comunque se qualcuno di voi ha vinto una bella sommetta al 10eLotto o con un bel terno secco al Lotto, magari azzeccando anche qualche numero centenario. Insomma, almeno questo è l’auspicio. In caso contrario resterà solo quel po’ di emozione di un sogno soltanto sfiorato, e la voglia di riprovarci alla prossima estrazione. E allora a noi resta solo da augurarvi un “in bocca al lupo” e ricordarvi di controllare i vostri tagliandi anche in ricevitoria. E ora ecco i numeri vincenti, sono arrivati.

Estrazione 10eLotto n°118 del 02/10/2018

8 – 13 – 17 – 20 – 23 – 27 – 28 – 35 – 39 – 40 – 41 – 43 – 47 – 55 – 57 – 64 – 70 – 80 – 81 – 90

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 39

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 39 – 64

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 118 del 02/10/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

47 64 3 82 18 7

NUMERO JOLLY

84

SUPERSTAR

84

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°118 del 02/10/2018
NAZIONALE 15 87 51 62 75
BARI 39 64 17 2 70
CAGLIARI 23 43 4 13 5
FIRENZE 81 20 18 40 34
GENOVA 90 41 48 47 27
MILANO 47 35 60 57 64
NAPOLI 13 70 19 48 42
PALERMO 27 55 17 74 69
ROMA 40 57 66 62 47
TORINO 23 28 15 70 10
VENEZIA 80 8 67 85 1

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Aspettando la prima estrazione del mese per il Superenalotto e il 10eLotto, per il gioco del Lotto e come sempre l’attenzione della redazione de ilsussidiario.net è focalizzata sui numeri ritardatari oggetto di maledizioni da migliaia e migliaia di giocatori ogni concorso che passa. Il più “maledetto” di tutti è di sicuro il numero 82 sulla ruota di Firenze, giunto al 171esimo turno consecutivo di assenza fra gli estratti. In seconda posizione troviamo il numero 54 sulla ruota di Torino, fresco di sorpasso rispetto all’antagonista storico, il 18 sulla ruota di Venezia, uscito finalmente sabato scorso. A trovare posto sul podio è dunque il numero 27 sulla ruota di Genova, terzo con 108 assenze consecutive. Del club dei 100 fanno parte anche il 78 sulla ruota di Cagliari (106), l’86 sulla ruota di Bari (102) e il numero 11 sulla ruota di Palermo: per lui carica dei 101. (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Lotto, Superenalotto e 10eLotto stanno per alzare il sipario sull’estrazione che avrà luogo questa sera. Numeri estratti, combinazioni e naturalmente le ruote saranno i protagonisti di questo nuovo appuntamento con la Sisal. Il concorso rivelerà quali centenari rimarranno in vigone e quali invece verranno finalmente estratti. Senza dimenticare i premi, vera meta da raggiungere per tutti gli appassionati. Com’è andata l’ultima estrazione? La statistica ci viene incontro regalandoci uno scorcio sulla Top 3 di entrambi i giochi. In prima linea il Lotto con 45 mila euro registrati a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, con un terno secco su Napoli. Vincia gemella a Milano, ma del valore di 22.500 e puntata sulla ruota di Bari. A seguire 21.660 euro per un fortunello di Alessandria che ha giocato su Tutte le ruote, abbinato a Lottopiù. Le vincite totalizzate sono state di 7,5 milioni di euro, mentre 825,9 milioni se si considerano gli appuntamenti dell’intero anno. Il 10eLotto mette al primo posto un giocatore di Rivalta di Torino, che ha realizzato 25 mila euro grazie ad un 6 con Opzione Oro. Vittoria anche ad Ischia, in provincia di Napoli, con un 7 da 15 mila euro con Doppio Oro. Infine 8 mila euro a Melizzano, in provincia di Benevento, grazie ad un 5 con Opzione Oro. Il montepremi da inizio anno sale a 3,2 miliardi di euro, mentre 24,8 milioni sono stati centrati solo nell’ultimo concorso.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Jackpot sempre più ricco per il SuperEnalotto ed i suoi appassionati. Il montepremi avrà un valore di 45,6 milioni di euro, con l’incertezza che venga centrato da uno dei fortunelli in gara. Alla vincita più alta del gioco della Sisal bisogna poi sommare le quote minori, che potrebbero riservare diverse sorprese. Ritornano verso i picchi più alti in seguito ad una forte discesa: il 5 in vetta alla classifica dell’ultimo appuntamento con oltre 48 mila euro in premio. I vincitori sono quattro, mentre dieci gli appassionati che hanno indovinato il 4+ da più di 40 mila euro. Il 3+ ha messo in palio 3.132 euro per i suoi 109 vincitori, mentre 499 tagliandi hanno registrato i 400,14 euro del 4. Rimane invariato il 3, con un premio da 31,32 euro destinato a 19.134 vincitori, mentre sale il 2 fino a quota 6,09 euro. I vincitori sono 305.096. Il premio più piccolo è quindi quello dello 0+, come sempre da 5 euro, vinto da 25.673 giocatori. I dieci euro associati all’1+ sono stati totalizzati da 10.258 appassionati, mentre 1.464 vincitori hanno indovinato il 2+ da 100 euro.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Il Lotto è ormai alle porte ed i giocatori più preparati si sono già posizionati in prima fila, pronti per scoprire i nuovi numeri estratti. Alcuni come sempre sono in ritardo, forse a causa degli impegni della scuola dei figli oppure per un progetto di lavoro da completare entro breve. La memoria spesso inganna ed a farne le spese potrebbero essere tutti coloro che per diversi motivi potrebbero non partecipare all’appuntamento. Per evitare di perdere l’occasione, la nostra Rubrica ha già selezionato per voi una notizia interessante, vista alla luce della saggezza della smorfia napoletana. Voliamo fino in America per conocere la particolare storia di un ragazzo di 27 anni, che ha cercato ancora una volta di simulare la propria morte per evitare che la consorte gli chiedesse ancora del denaro. Intervistato dai giornalisti, Danny Gonzalez ha svelato che la moglie si trova nelle Honduras e che lo chiama spesso per lamentarsi dei pochi soldi inviati per il sostegno della famiglia. Per questo ai suoi occhi l’unico modo per fermarla era fingersi morto. Peccato che la donna abbia mostrato le sue foto da finto defunto in televisione e che l’inganno sia stato smascherato. Cosa ne pensa la smorfia: abbiamo la finzione, 80, i soldi, 26, la richiesta, 6, la pretesa, 19, e la moglie, 11. Come Numero Oro scegliamo invece la fotografia, 12.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Il SuperEnalotto ed il Jackpot sono già in prima fila, pronti ad attendere un fortunato vincitore. Il montepremi riuscirà a fuggire ancora una volta? La sua corsa sembra ormai senza fine, ma qualche appassionato della Sisal potrebbe allungare il passo e riuscire ad acciuffarlo. Nel dubbio meglio non lasciare niente al caso, dai numeri da segnare sulla schedina fino ai molteplici modi per investire una parte del tesoretto. La nostra Rubrica vi presenta oggi un’iniziativa di KickStarter molto interessante per gli escursionisti e gli amanti del trekking. Parliamo di Purtrek, il primo dispositivo per purificare l’acqua che integra un sistema interno di depurazione ai classici bastoni da trekking e hiking. Basterà sfruttare i bastoncini per le camminate in montagna ed all’occorrenza trasformarli in una pompa manuale. Il bastone va immerso nel corso d’acqua e servirà per aspirare i liquidi, mentre il manico diventerà una pompetta in grado di far risalire l’acqua fino all’estremità. Un tubicino di plastica per riempire la borraccia ed il gioco è fatto. Mancano solo cinque giorni prima che l’asta venga conclusa: il goal da oltre 8 mila euro è già stato raggiunto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori