Sant’Alfredo/ Santo del giorno, Video: il 26 ottobre si celebra l’uomo venerato a Whincester

- Matteo Fantozzi

Il 26 ottobre si celebra Sant’Alfredo, Santo del giorno: l’uomo è venerato ogni anno nella città di Whincester situata nel sud dell’Inghilerra più precisamente nella contea dell’Hampshire.

sant_alfredo_santi_2018_iconografia
San Alfredo, Santo del giorno

Sant’Alfredo, venerato come Santo del giorno il 26 ottobre, ha visto distinguersi la sua dorata esistenza sia per ciò che riguarda la nobiltà d’animo, sia per quello che concerne quella vera e propria. Il re in questione, futuro santo della cristianità, è re Alfredo, soprannominato affettuosamente Il Grande. Esso vide i suoi natali a Wantage, in Gran Bretagna, nell’anno 849. Dopo esser diventato sovrano della regione del Wessex, Alfredo condusse una lotta coriacea e valorosa nei confronti dei popoli scandinavi, danesi soprattutto, che in quella epoca espletavano le proprie scorribande ed il loro desiderio di conquista nella zona appena sotto la giurisdizione del santo. Una volta ripristinato finalmente l’ordine, la tranquillità ed una pace attesa pazientemente dalla popolazione autoctona, Alfredo riuscì, mediante provvedimenti lungimiranti ed intelligenti, a conferire nuovo splendore alla civiltà ed alla cultura di impronta anglosassone. Sotto il profilo letterario, egli ampliò i confini della cultura con scritti quali “Historia Ecclesiastica Gentis Anglorum” di San Beda il Venerabile e con opere scritte addirittura di proprio pugno. Per quel che attiene invece l’organizzazione della macchina statale, Alfredo cercò di superare il vetusto ed ormai logoro sistema di origine germanica.

Clicca qui per la storia di San Alfredo

Sant’Alfredo, Santo del giorno: si celebra l’uomo venerato a Whincester

Sant’Alfredo Il Grande è venerato annualmente nella città di Whincester, ridente città situata nell’Inghilterra meridionale, più precisamente nella contea dell’Hampshire. Fondata sotto la dominazione romana con nome di Venta Belgarum, Whincester è stata in epoca medievale capitale del Regno del Wessex, governato proprio da Alfredo Il Grande. Attrazione principale della città è senza ombra di dubbio alcuna la cattedrale, cui numerosi studi hanno conferito l’Importante e prestigioso posizionamento nella schiera della cattedrali più lunghe del continente europeo. Un particolare architettonico tipico dello stile gotico è la navata dai lineamenti slanciati, insieme ad una straordinaria vetrata. Ad impreziosire ancor di più la cattedrale di Whincester vi è inoltre la sua frazione anteriore, casa della tomba di un gigante della letteratura britannica e mondiale, la scrittrice Jane Austen. Come se ciò non fosse ancora sufficiente, un piccolo museo è stato curato, museo che ospita una antichissima copia della Bibbia. Altri santi vengono festeggiati in data 26 ottobre. Uno di questi è San Folco Scotti, quarantanovesimo vescovo di Pavia. Entrato all’età di ventisei anni nei Canonici Regolari di Sant’Eufemia, Folco intraprese in seguito gli studi alla Sorbona. Diventato poi vescovo di Piacenza fino al 1216, Papa Onorio III lo trasferì infine nella sede vescovile pavese, nella quale trascorse gli ultimi anni della sua vita. Altro santo è Sant’Amando di Strasburgo, venerato sia dalla Chiesa cattolica sia da quella ortodossa. Le sue preziose reliquie sono tuttora custodite nella città francese.

La storia del Santo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori