LOTTO/ Estrazioni Superenalotto e 10eLotto, numeri vincenti 27 ottobre 2018: la Smorfia e la ‘chiesa’

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 27 ottobre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.129/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

27.10.2018 - Morgan K. Barraco
lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

La smorfia napoletana e il significato della cabala tornano dopo l’ultima estrazione del Lotto. Abbiamo scelto un numero fortunato particolare, l’84, per l’appuntamento di oggi. Si tratta della “chiesa”, uno dei luoghi più importanti per chi è religioso dal punto di vista simbolico, ma anche da quello storico e artistico per chi non lo è. Questo numero non va scelto ogniqualvolta si vede una chiesa, ma quando viene sognata. Trattandosi di luoghi di raccoglimento e riflessione, chi sogna una chiesa può condividerne lo stato di pace e serenità o sentirsi oppresso nell’impossibilità di esprimere i propri sentimenti o per la paura che le proprie preghiere non vengano esaudite. Se invece si sogna di creare caos in una chiesa, allora inconsciamente ci si sta ribellando alla fede e alle regole imposte dalla società. Progetti a cui si lavora da tempo potrebbero fallire, se invece si vede da lontano la chiesa. Ancor più tetra è l’interpretazione del sogno in cui il clima nella chiesta è cupo, perché è il presagio di un imminente funerale. Insomma, sono tante le interpretazioni per l’84 del Lotto con la smorfia napoletana. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI RITARDATARI

Per gli appassionati delle statistiche o semplicemente chi è a caccia di spunti per la prossima estrazione del Lotto, ecco la nuova classifica dei numeri ritardatari. Con il concorso del sabato non abbiamo registrato sorprese per quanto riguarda uscite sorprendenti. In testa alla classifica innanzitutto c’è ancora l’82 su Firenze che è al comando dopo l’estrazione del 27 ottobre con 183 turni di assenza. Alle spalle dell’ultracentenario c’è il 54 su Torino che manca invece da 149 concorsi. A completare il podio è l’86 su Bari che di assenze ne ha accumulate 114. Tra i primi cinque nella classifica dei ritardatari c’è anche il 50 su Torino, che è a quota 110 assenze, mentre il 71 su Roma manca da 105 appuntamenti. Per quanto riguarda gli ambi delle serie classiche più ritardatari, Agipronews segnala la decina 10-19 su Palermo che non si vede da 54 estrazioni, la cadenza 0 su Venezia che manca da 73 concorsi, mentre la figura 7 su Cagliari non si vede da 45 appuntamenti. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

Gli appassionati del Superenalotto marcano stretto il montepremi, ma nessuno è riuscito a conquistarlo. E questo vuol dire che il Jackpot cresce in vista della prossima settimana. Nella prossima estrazione saranno sul piatto ben 57,3 milioni di euro. Nessuno nel penultimo appuntamento del mese è riuscito a indovinare la sestina vincente, ma comunque ci sono dei giocatori che sono stati premiati. Si tratta dei sette che hanno realizzato il “5” da circa 29mila euro ciascuno. C’è un solo “4stella” che vale invece 36mila euro. Possono far festa anche coloro che hanno centrato il “3stella”, visto che hanno vinto 2.571 euro. In questo caso le schedine vincenti sono 137. Dopo l’ultima estrazione, l’assalto al premio di prima categoria si sposta a martedì. E quindi restano a due le volte in cui quest’anno è stato centrato il Jackpot: il 17 aprile con 130,2 milioni a Caltanissetta e lo scorso 23 giugno con 51,3 milioni distribuiti in tutta Italia grazie a un sistema da 45 quote. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI ESTRATTI

Lotto, 10eLotto e Superenalotto stanno per svelare i loro misteri. Sono stati diffusi puntualmente i numeri vincenti dall’ufficio dogane e monopoli e ora quello che è rimasto un sogno fino a pochi minuti fa potrebbe trasformarsi in una bella realtà. Certo, tutti sperano di poter mettere le mani sul jackpot del Superenalotto, ma anche una bella vincita con un terno secco ben piazzato o un bel malloppo al 10eLotto potrebbe essere quasi altrettanto appagante. Quanto meno per l’emozione della vittoria. E allora non perdiamo altro tempo, a voi vada il nostro migliore augurio di buona fortuna e la raccomandazione di controllare, sempre e comunque, il vostro tagliando anche in ricevitoria. E ora ecco i numeri vincenti!

Estrazione 10eLotto n°129 del 27/10/2018

1 – 12 – 16 – 21 – 22 – 24 – 30 – 33 – 44 – 49 – 56 – 63 – 64 – 67 – 69 – 70 – 71 – 78 – 84 – 85

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 70

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 70 – 84

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 129 del 27/10/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

59 35 51 12 3 80

NUMERO JOLLY

34

SUPERSTAR

22

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°129 del 27/10/2018
NAZIONALE 46 51 38 22 5
BARI 70 84 10 44 42
CAGLIARI 30 21 71 33 26
FIRENZE 22 85 76 84 59
GENOVA 64 63 43 4 33
MILANO 1 69 51 44 65
NAPOLI 33 49 40 18 82
PALERMO 24 56 25 68 17
ROMA 16 78 48 45 81
TORINO 67 71 49 84 18
VENEZIA 44 12 86 68 73

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Si ripropone anche oggi, insieme alle estrazioni del 10eLotto e del Superenalotto, l’appuntamento con il gioco del Lotto. Per quanto riguarda i numeri ritardatari la notizia principale è rappresentata con ogni probabilità dal fatto che non ci sono novità in vetta alla nostra “classifica” virtuale. In cima resta infatti il numero 82 sulla ruota di Firenze, giunto a quota 182 mancate apparizioni consecutive tra gli estratti. Rispetto alla sua striscia di assenze non desta impressione quella del secondo classificato, il numero 54 sulla ruota di Torino, che pure non fa capolino fra gli estratti da ben 148 turni consecutivi. A completare il podio è invece il numero 86 sulla ruota di Bari, a quota 113 e dunque ben distante dalla coppia di testa. Di quello che abbiamo ribattezzato “club dei centenari” fanno parte anche il numero 50 sulla ruota di Torino (109) e il numero 71 su quella di Roma (104). (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Nuova estrazione per Lotto, Superenalotto e 10eLotto e ultima corsa della settimana per raggiungere i premi previsti dalla Sisal. Entrambi i giochi tenteranno gli appassionati con bottini generosi, in molti casi del tutto inaspettati. Il fortunello che ha realizzato la vincita maggiore al Lotto lo scorso giovedì di certo non si aspettava di portare a casa 253 mila euro. Il giocatore è di Minori, nel Salernitano, ed ha puntato su 5 numeri su Napoli, centrando cinque quaterne e ciascuna con un valore che supera i 50 mila euro. Secondo le ipotesi si tratta di un unico vincitore, visto che le combinazioni sono identiche, con l’aggiunta del Lottopiù. La ruota partenopea ha premiato inoltre un vincitore di Torre Annunziata con un premio da 36.500 euro, mentre un terno su Tutte le ruote ha regalato 21.660 euro ad un giocatore di borgaro Torinese. Anche in questo caso è stato aggiunto il Lottopiù. Sale invece fino a 8,8 milioni di euro il montepremi registrato nell’ultimo concorso, contro gli oltre 909 milioni previsti da inizio anno. Anche il 10eLotto ha regalato non poche soddisfazioni a tutti gli appassionati più fortunati. In prima fila un vincitore di Palermo che ha realizzato un 9 con Opzione Oro per un bottino da 100 mila euro. Un altro 9 è stato registrato invece a Susa, nel Torinese, con un premio da 20 mila euro, mentre 7.500 euro sono stati centrati da un appassionato di Pace del Mela, in provincia di Messina, grazie ad un 6 con Opzione Oro. Il bottino generale del 2018 è quindi di più di 3,5 miliardi di euro, di cui 24,38 milioni distribuiti nell’ultimo concorso.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il Jackpot è ancora assente e questa sera avrà un valore di 56,3 milioni di euro per il nuovo concorso del SuperEnalotto. I giocatori hanno già l’acquolina in gola al solo pensiero di vedere la sestina spuntare finalmente fra i premi centrati nell’estrazione di oggi. Da non dimenticare però anche le quote secondarie, nonostante il nuovo ribasso vissuto lo scorso giovedì. Il 5 non è riuscito a raggiungere infatti i 27 mila euro, per un premio centrato da sei giocatori, mentre il 4+ ha regalato oltre 20 mila euro a 9 vincitori. Dimezzato anche il 3+, con un premio da 1.932 euro e 280 appassionati vincenti, mentre 785 tagliandi fortunati hanno registrato la fortuna legata al 4, un premio da 208,76 euro. Segue la discesa anche il 3, del valore di 19,32 euro. i vincitori sono stati 25.535, mentre 344.163 appassionati hanno indovinato il 2 e si sono accontentati del bottino da 5 euro. Premio identico a quello dello 0+, che conta invece su 26.146 vincitori. Passiamo al 2+ da 100 euro con 2.889 giocatori fortunati ed infine i 10 euro legati all’1+ con 14.948 appassionati vincenti.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Siamo ad un solo passo dal nuovo concorso del Lotto, ma molti giocatori si trovano ancora in difficoltà. Sarà il cambio dell’ora che avverrà questa notte o gli impegni di lavoro, ma una cosa è certa: i ritardatari non mancano mai. Esiste però un piccolo trucco per evitare di perdere l’opportunità di partecipare all’estrazione di oggi, ovvero affidarsi ai consigli della nostra Rubrica. Con la complicità della smorfia napoletana, scopriremo una news ed i numeri corrispondenti. Parliamo di adozione e di canili, un’azione che spesso prevede una pratica più o meno lunga, con tanto di visite a casa e dimostrazioni da parte degli interessati di poter essere dei bravi amici di un pelosetto a quattro zampe. Un iter affrontato anche da una famiglia di Long Island, che è rimasta rapita dal loro Max quando lo hanno visto in un negozio di New York. Il tutto è accaduto due anni fa e da allora il cucciolo, pagato 1.200 dollari grazie ad un finanziamento, è diventato come un vero membro della famiglia. Tuttavia spesso i contratti prevedono delle clausole particolari, scritte magari in piccolo, che al momento meno opportuno diventano una vera e propria ghigliottina. La famiglia infatti ha scoperto solo dopo due anni di aver solo preso in affitto Max, dato che le rate previste non sono state pagate in toto. Cosa ci dice la smorfia: abbiamo il cane, 6, l’adozione, 51, il pagamento, 4, la rata, 3, e il contratto, 61. Come Numero Oro scegliamo invece l’affitto, 50.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Jackpot e SuperEnalotto stanno per accogliere tutti gli appassionati che questa sera si uniranno al fantastico mondo della Sisal. Premi, numeri vincenti e schedine fortunate: questi i tre elementi che potrebbero regalare una svolta a qualche giocatore. Secondo una visione ottimista, chi coltiva una visione positiva fino alla fine potrebbe vedere aumentate le chance di vincita. Nulla di scientifico, sia chiaro, ma interessante come secondo alcune teorie, il pensiero positivo arrivi addirittura ad influenzare gli eventi. Qualsiasi sia il vostro pensiero, di certo sarete d’accordo che vedersi già vincitori conviene di più rispetto ad una visione negativa, che prevede la sconfitta finale. Ed è quanto si ripromette di fare anche oggi la nostra Rubrica, illustrandovi un progetto su cui investire il bottino, nel caso in cui ovviamente doveste vincere. Lanciato su KickStarter alcune settimane fa, Kimblade promette di aiutare tutti i possessori di automobili che si ritrovano ad affrontare le intemperie. Non si tratta di una spada, ma di un tergicristallo che con la sua struttura in silicone permette di togliere più acqua dal vetro, rendendo la superficie idrorepellente. Una maggiore visibilità ed un design rivoluzionario. Kimblade vola anche più in alto: la sua struttura lo rende infatti efficace anche nella rimozione di olio e grasso. 11 giorni di tempo prima che l’asta venga conclusa, per un goal già ampiamente centrato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori